UPDATE:
Casiraghi su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Per 'vendere' un vaccino alla popolazione italiana serve un linguaggio di larga sintonia e di qualcuno che parli tutti i giorni alla 'casalinga di Voghera”'. È qui che entra in campo il mestiere"Blogmeter: novità al vertice e nuovo piano triennale. Angelo Palumbo diventa Amministratore Delegato e Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di Presidente del BoardLombardi su 'La stanza degli abbracci'. "Hanno chiamato Tornatore invece di un'agenzia o di un creativo perchè tranne Sanna e Toscani, nessun grande pubblicitario italiano è noto al grande pubblico e pochi sono conosciuti dalla politica e dai giornali"Allianz è Main Partner e Membro Benemerito della Fondazione Teatro Donizetti di Bergamo fino al 2025Fiera Milano posiziona miart 2021 dal 17 al 19 settembre, dopo il Salone del Mobile e prima della Milano Fashion Week21iLAB punta all’experience marketing acquisendo l’agenzia Senspin specializzata in sensory designGitto (ADCI) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Un buon film. Le agenzie 'snobbate'? Non è una questione di credibilità dell'industry"Bozza (Grey) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "La comunicazione è una scienza fatta di regole, procedure e anni di esperienza. Credo che affidare tutta questa responsabilità ad un premio Oscar sia stata una decisione molto superficiale"MisterBonny sceglie GFT per lo sviluppo della propria piattaforma di e-commerceDiana Guarino è la nuova trade marketing manager di Varta al posto di Nicoletta Mastromauro, nominata National Key Account per clienti GDO e private label
People

Antonio Marano lascia la presidenza di Rai Pubblicità. Da gennaio sarà in Fondazione Milano-Cortina per le Olimpiadi del 2026

Il manager, che dal 2016 era presidente della concessionaria, vanta una lunga esperienza nella televisione pubblica come direttore di Rai2 ed vice direttore generale della Rai.

Nuova sfida professionale per Antonio Marano. L'attuale presidente di Rai Pubblicità, infatti,   dal primo gennaio, inizierà un'avventura in Fondazione Milano-Cortina per le Olimpiadi del 2026.

Una lunga carriera in RAI, dove ha ricoperto anche i ruoli di direttore di Rai2 ed vice direttore generale della Rai e dove ha portato importanti risultati in termini di raccolta pubblicitaria, basti pensare ai risultati record della scorsa edizione. Grazie alla sua idea del secondo palco in piazza a Sanremo la raccolta arrivò a 37 milioni di euro (+18%).

Sulla kermesse, il manager, in un'intervista rilasciata ad Adnkronos si esprime in senso positivo lasciando intendere che per il il prossimo Festival non c'è da preoccuparsi. 

“Grazie alla direzione artistica di Amadeus e alla percezione di un Festival della rinascita non solo dell’arte e della musica, ma anche del sistema-Paese – dichiara Marano  – sarà un grande evento che può segnare la riapertura dell’Italia. Sempre Covid permettendo il prossimo Festival di Sanremo sarà migliore di quello dell’anno scorso. Quel che è stato già preparato darà dei risultati eccezionali”.