People

Alessandro Cavazza entra nella divisione Business Travel di Gattinoni

Il nuovo Key Account Business Travel Bologna, avrà il compito di consolidare e sviluppare il settore Corporate nell’area Emilia Romagna, Toscana, Marche e Abruzzo.

Continua l’attività di potenziamento della divisione Business Travel di Gattinoni (leggi la scheda dell'agenzia a QUESTO LINK). In quest’ottica s’inserisce l’ingresso di Alessandro Cavazza, Key Account Manager con base a Bologna, che avrà l’obiettivo di consolidare e sviluppare il settore Corporate nell’area Emilia Romagna, Toscana, Marche e Abruzzo.

Classe 1971, Cavazza vanta una lunga esperienza nell’acquisizione di clienti presso vari mercati e nella gestione della customer satisfaction collegata: Carlson Wagonlit Travel, Mirabilandia e Parmatour sono alcuni tra gli incarichi lavorativi più significativi. E annovera a curriculum un’esperienza imprenditoriale a New York. Oltre a sviluppare new business sia in ambito corporate sia leisure, Cavazza si è speso per migliorare la customer satisfaction e per implementare l’utilizzo di tecnologie legate al Business Travel, come ad esempio booking tools e security tools.

Il suo arrivo nella Divisione Business Travel di Gattinoni ha l’obiettivo di potenziare il segmento Business Travel di Gattinoni sia dal punto di vista commerciale che tecnologico.

Risponde a Eros Candilotti, Direttore Business Travel: “L’arrivo di Alessandro rafforza la struttura commerciale nel Centro Italia, un’area dove abbiamo già diverse attività e dove abbiamo la possibilità di crescere ulteriormente. La provata professionalità di Alessandro e il suo background, anche internazionale, ci permetteranno di progredire ulteriormente nel piano di sviluppo della Divisione Business Travel in atto ormai da tempo; stiamo infatti integrando nella struttura nuove figure per aumentare sempre più la professionalità e la qualità del servizio che eroghiamo a nostri clienti, sia a livello organizzativo che a livello tecnologico”.

Commenta Cavazza, Key Account Business Travel Bologna: “Ho accettato questa nuova e ambiziosa sfida perché sono sicuro che sarà ricca di soddisfazioni. Sarò ben felice di mettere a disposizione del Gruppo Gattinoni il mio know-how e la mia esperienza certo che questi potranno portare benefici”.