People

Giovanni Perosino nuovo Chief Commercial Officier Lamborghini

Il manager dal 2013 è stato responsabile Marketing di Audi, anch'esso brand del gruppo Vw. In precedenza è stato uno dei manager di punta del Gruppo FCA curando il debutto di Lancia Y, Fiat Grande Punto, Fiat Bravo e la nuova 500.

Torna in Italia dopo quasi dieci anni in Germania Giovanni Perosino (a sinistra nella foto), 56 anni, che assume il ruolo di Chief Commercial Officier di Lamborghini, a diretto riporto del presidente e amministratore delegato Stefano Domenicali

Il manager vanta una lunga esperienza nel Gruppo Volkswagen, che controlla Lamborghini, dove, dal 2013 al 2019, è stato responsabile Marketing di Audi, gestendo la comunicazione del brand e le strategie di marketing a livello mondiale. 

Torinese, Giovanni Perosino è stato insieme a Luca De Meo, oggi presidente di Seat, uno dei manager di punta del gruppo guidato da Sergio Marchionne negli anni (2004-2008) del rilancio del gruppo Fiat.

Perosino, in particolare, insieme a De Meo ha curato il lancio di Lancia Y, Fiat Grande Punto, Fiat Bravo e della nuova 500.

Riguardo al marchio Lamborghini, secondo le indiscrezioni riportate dall’agenzia americana Bloomberg, il gruppo Volkswagen starebbe valutando alcune opzioni per il futuro del brand, tra cui la quotazione in Borsa e la vendita.

L’operazione, si legge sulla stampa automotive,  sarebbe simile a quella effettuata qualche anno fa da Sergio Marchionne con lo scorporo della Ferrari da FCA. La  Casa di Maranello  venne quotata a Wall Street con un valore di quasi 10 miliardi di dollari, arrivando oggi a triplicare la quotazione iniziale. La scelta di Perosino potrebbe essere coerente con questi importanti piani di crescita.