UPDATE:
Blogmeter: novità al vertice e nuovo piano triennale. Angelo Palumbo diventa Amministratore Delegato e Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di Presidente del BoardLombardi su 'La stanza degli abbracci'. "Hanno chiamato Tornatore invece di un'agenzia o di un creativo perchè tranne Sanna e Toscani, nessun grande pubblicitario italiano è noto al grande pubblico e pochi sono conosciuti dalla politica e dai giornali"Fiera Milano posiziona miart 2021 dal 17 al 19 settembre, dopo il Salone del Mobile e prima della Milano Fashion Week21iLAB punta all’experience marketing acquisendo l’agenzia Senspin specializzata in sensory designGitto (ADCI) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Un buon film. Le agenzie 'snobbate'? Non è una questione di credibilità dell'industry"Bozza (Grey) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "La comunicazione è una scienza fatta di regole, procedure e anni di esperienza. Credo che affidare tutta questa responsabilità ad un premio Oscar sia stata una decisione molto superficiale"MisterBonny sceglie GFT per lo sviluppo della propria piattaforma di e-commerceDiana Guarino è la nuova trade marketing manager di Varta al posto di Nicoletta Mastromauro, nominata National Key Account per clienti GDO e private labelWPP Italia rilancia Hogarth Worldwide Italy rafforzandone il posizionamento. Cesare Malescia nominato Managing DirectorSky: Inter-Juventus è il match più visto della stagione di Serie A con quasi 3 mln di spettatori medi e il 10,5% di share
People

Philipp Schoeller è il nuovo CEO di Dr. Schär

Il manager subentra al fondatore Ulrich Ladurner, che rimane in azienda come presidente, si assume la responsabilità della gestione dell’attività operativa.

Il 1° dicembre 2020 Philipp Schoeller ha assunto il ruolo di Chief Executive Officers (CEO) di Dr. Schär. Subentra al fondatore Ulrich Ladurner, che rimane in azienda come presidente. In tale ruolo affiancherà il suo successore durante la fase di transizione, garantendo così un passaggio fluido nella conduzione aziendale. In qualità di presidente di Dr. Schär, Ulrich Ladurner continuerà a svolgere, anche in futuro, un ruolo significativo nella gestione e nell’orientamento strategico dell’azienda.

In qualità di nuovo CEO, Dr. Philipp Schoeller si assume la responsabilità della gestione dell’attività operativa e, dall’inizio di dicembre, sta lavorando dalla sede centrale di Postal, dopo essersi trasferito in Alto Adige con la sua famiglia. Ha alle spalle molti anni di esperienza in posizioni dirigenziali di imprese alimentari che operano a livello internazionale. Prima di arrivare in Dr. Schär, Dr. Philipp Schoeller ha lavorato per oltre otto anni presso l’azienda svizzera Barry Callebaut AG, una delle più grandi produttrici di cioccolato del mondo, in cui ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente responsabile degli affari con i clienti industriali per l’Europa occidentale. In precedenza, per oltre quattro anni, è stato CEO dell’azienda alimentare tedesca Stollwerck.

«Con il Dr. Philipp Schoeller, la famiglia Dr. Schär ha acquisito non solo un nuovo membro, ma anche un manager esperto che va a rafforzare il team della conduzione aziendale», dice Ulrich Ladurner, fondatore e presidente di Dr. Schär. «Da anni l’azienda è in continua crescita e io sono convinto che il Dr. Philipp Schoeller proseguirà con coerenza il percorso intrapreso, ampliandolo ulteriormente con la sua competenza nel settore e la sua esperienza manageriale.»

Philipp Schoeller, CEO di Dr. Schär, aggiunge: «Da sempre ho una passione per i prodotti alimentari. Tutta la nostra attenzione è chiaramente rivolta al consumatore e al piacere nello stare a tavola, perché i pasti condivisi rafforzano le relazioni. Sia in termini di organizzazione che di referenze prodotto, siamo nella posizione ottimale per intraprendere i prossimi passi e raggiungere il nostro obiettivo: rafforzare ulteriormente la nostra posizione Azienda leader nel senza glutine e nelle esigenze nutrizionali specifiche, sia in Europa che a livello internazionale. Grazie alle competenze e alla grande passione dei nostri dipendenti, nonché alla nostra continua innovazione, sono certo che saremo siamo in grado di affrontare le sfide e le opportunità di un mercato in costante evoluzione. Sono entusiasta di affrontare questa nuova e stimolante sfida, di ricoprire il mio nuovo ruolo e di collaborare con Ulrich Ladurner e tutto il team.»