UPDATE:
Casiraghi su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Per 'vendere' un vaccino alla popolazione italiana serve un linguaggio di larga sintonia e di qualcuno che parli tutti i giorni alla 'casalinga di Voghera”'. È qui che entra in campo il mestiere"Blogmeter: novità al vertice e nuovo piano triennale. Angelo Palumbo diventa Amministratore Delegato e Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di Presidente del BoardLombardi su 'La stanza degli abbracci'. "Hanno chiamato Tornatore invece di un'agenzia o di un creativo perchè tranne Sanna e Toscani, nessun grande pubblicitario italiano è noto al grande pubblico e pochi sono conosciuti dalla politica e dai giornali"Allianz è Main Partner e Membro Benemerito della Fondazione Teatro Donizetti di Bergamo fino al 2025Fiera Milano posiziona miart 2021 dal 17 al 19 settembre, dopo il Salone del Mobile e prima della Milano Fashion Week21iLAB punta all’experience marketing acquisendo l’agenzia Senspin specializzata in sensory designGitto (ADCI) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Un buon film. Le agenzie 'snobbate'? Non è una questione di credibilità dell'industry"Bozza (Grey) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "La comunicazione è una scienza fatta di regole, procedure e anni di esperienza. Credo che affidare tutta questa responsabilità ad un premio Oscar sia stata una decisione molto superficiale"MisterBonny sceglie GFT per lo sviluppo della propria piattaforma di e-commerceDiana Guarino è la nuova trade marketing manager di Varta al posto di Nicoletta Mastromauro, nominata National Key Account per clienti GDO e private label
Evento b2b

Annullata l'edizione 2021 del Salone dell'auto di Detroit. Al suo posto Motor Bella, un nuovo format all'aperto a Pontiac

Un cambio di nome, di sede e di periodo dell’anno per far risorgere il Salone più importante del Nord America che avrà luogo dal 21 al 26 settembre 2021 in Michigan in un grande parco di 87 acri dove verranno svelate le nuove vetture e sarà posta particolare attenzione alla mobilità di nuova generazione.

Dopo quella del 2020, anche l'edizione 2021 del Salone dell'auto di Detroit non si farà. a causa della Pandemia. Lo riporta una nota del North American International Auto Show.

Lo show è particolarmente importante perché nell'area di Detroit ci sono i quartier generali delle Big Three dell'automobilismo americano: Chrysler, Ford e General Motors. Dal 2006 è l'unico salone riconosciuto ufficialmente dall'Organizzazione internazionale di costruttori di veicoli a motore organizzato negli Stati Uniti d'America.

Lo scorso anno il Salone era stato spostato da gennaio a giugno per permettere di organizzare eventi all'aperto nel centro della capitale del Michigan. A causa della prima ondata pandemica, tuttavia, l'evento era stato cancellato, anche perché la sede principale, il TCF Center, era stato trasformato in un ospedale per accogliere i pazienti malati di Covid-19.

Successivamente l'edizione 2021 era stata rimandata al mese di settembre, prima della scelta definitiva di procedere con un format alternativo.

In cantiere ora c’è un cambio nome, un cambio di sede ed un cambio di periodo dell’anno per far risorgere il Salone più importante del Nord America. 

Gli organizzatori hanno infatti annunciato un evento all'aperto dedicato agli appassionati delle quattroruote, Motor Bella, dal 21 al 26 settembre 2021, a Pontiac, in Michigan. La kermesse si terrà in un grande parco di 87 acri dove verranno svelate le nuove vetture e sarà posta particolare attenzione alla mobilità di nuova generazione. 

Lo spazio in cui verrà allestito l'evento, il Concourse M1, è stato definito dai proprietari "un parco giochi per appassionati di auto con una pista prova di oltre 2,4 chilometri e altre strutture dedicate".

Un cambio di strategia solo per il 2021? Non lo sappiamo e probabilmente non lo sanno neanche gli organizzatori, che al momento parlano di un salone che cerca di reimmaginare il proprio futuro.

Sicuramente avere una pista a disposizione, come a Pontiac, significa avere la possibilità di provare le auto, o comunque di poter mostrare al pubblico le proprie vetture in funzione.