Evento b2b

Micam Milano dà slancio alla ripresa del calzaturiero con un nuovo format di 3 giorni e 652 espositori presenti all'edizione 2021

In Fiera Milano si è alzato il sipario sul salone internazionale promosso da Assocalzaturifici, che ospiterà gli addetti ai lavori dal 19 al 21 settembre. Con una nuova formula che concentra in tre giorni la manifestazione e tante iniziative pensate per creare nuovi stimoli, Micam torna in presenza in tutta sicurezza, grazie ai protocolli sanitari attivati con Fiera Milano.

Domenica 19 settembre ha preso il via la 92esima edizione di MICAM Milano, il salone internazionale promosso da Assocalzaturifici in presenza a Fiera Milano (Rho), ospitando i partecipanti fino al 21 settembre.

Con una nuova formula che concentra in tre giorni la manifestazione e tante iniziative pensate per creare nuovi stimoli, la manifestazione torna in presenza per accogliere operatori italiani ed internazionali che potranno partecipare alla rassegna, in tutta sicurezza, grazie ai protocolli sanitari attivati con Fiera Milano, guardando e toccando con mano le novità per la prossima primavera-estate 2022 progettate dai migliori brand del mondo.

micam

“Auspico che questa edizione di Micam, che si svolgerà in presenza e in assoluta sicurezza, segni la ripartenza per un comparto produttivo determinante per il made in Italy e l’economia del nostro Paese. Gli ultimi dati economici che tracciano il perimetro del nostro settore ci confortano, evidenziando come anche nel secondo trimestre dell’anno emerga un forte recupero nei principali indicatori dopo l’impennata già registrata a marzo. Un rimbalzo legato soprattutto al confronto con mesi in cui le restrizioni imposte ovunque durante il lockdown avevano fortemente condizionato le attività delle imprese, la distribuzione e i consumi. Allo stato attuale, però, resta ancora elevato il gap coi livelli pre-Covid" ha dichiarato Siro Badon Presidente di Assocalzaturifici e MICAM Milano.

A dare vita a MICAM 92 ci saranno 652 espositori di cui 390 italiani e 262 internazionali. Gli espositori saranno dislocati in 5 padiglioni, che ospiteranno le aree in cui è, come sempre, suddivisa la manifestazione: nei padiglioni 1 e 3 ci sarà l’area Premium, nei padiglioni 2 e 4 l’area Contemporary, mentre il padiglione 6 darà spazio all’area Every Day.

Assocalzaturifici in collaborazione con Italian Artisan presenta Italian Artisan HEROES, una nuova area di 200 mq dedicata alla tradizione manifatturiera italiana ospitata nel padiglione 3 stand P01 Q12. “Con il progetto Italian Artisan Heroes, the ultimate manufacturing tradition, mettiamo al centro gli artigiani italiani, le persone, la loro storia ed il loro saper fare – afferma Olga Iarussi, Amministratore Delegato di Italian Artisan. Dopo la pandemia, vogliamo ripartire dall’essenza dell’artigianato made-in-italy, dal saper fare senza tempo. Siamo orgogliosi di ripartire con lo stand Italian Artisan a MICAM, uno spazio fisico che riflette il nostro marketplace B2B online. Il luogo di incontro tra Brand e Retailers internazionali con le eccellenze manifatturiere italiane”.

Tra le iniziative speciali di settembre torna, con la quarta edizione, il progetto EMERGING DESIGNERS, l’area evento dedicata a 12 designer internazionali di calzature, selezionati attraverso un concept innovativo ai quali è dedicato uno spazio all’interno del padiglione 1.

E ancora MICAM START-UP BOOT CAMP, uno scouting continuo per l’individuazione delle migliori start up innovative nel settore calzaturiero da incubare e accelerare di cui verrà dato ampio risalto all’interno dei seminari di MICAM X con la partecipazione straordinaria del fondatore Patrick De Zeeuw.

Spazio alla fantasia, alla creatività e al mondo incantato delle fiabe con MICAM TALES SQUARE l’area del Padiglione 3 dedicata alla nuova campagna pubblicitaria di MICAM che porta con sé il mood glam e divertito della protagonista che cerca invano di costruire l’abito e le scarpe dei suoi sogni per il gran ballo che si concluderà con un #glamorous disaster. I visitatori potranno divertirsi e condividere sui social i vari “look disastrosi”.

Il digitale potenzierà la fiera fisica. La piattaforma MICAM Milano Digital Show affiancherà l’evento fisico dal 15 settembre al 15 novembre 2021, permettendo ai brand di programmare le visite e gli incontri con i buyer prima, durante e dopo la manifestazione.

A MICAM 92 la sicurezza è al primo posto. Per questo, per essere presenti in manifestazione è necessario che tutti gli operatori (espositori, visitatori, allestitori, fornitori) siano in possesso del GREEN PASS in corso di validità, ovvero almeno uno dei seguenti requisiti:

- certificato di avvenuta vaccinazione completa con vaccini autorizzati dall’EMA in lingua italiana o inglese (oppure solo con la prima dose dalla quale siano trascorsi almeno 14 gg – valido solo per i paesi ITALIA e UE, con codice QR).

- referto di un test molecolare o antigenico rapido con esito negativo entro le 48 ore precedenti (in lingua italiana o inglese);

- certificato di guarigione da Covid-19 entro i 6 mesi precedenti (in lingua italiana o inglese).

Durante la manifestazione, presso gli accessi del quartiere fieristico, saranno disponibili degli hub tamponi dove sarà possibile effettuare test antigenici rapidi, a pagamento.

A MICAM Milano sono inoltre garantite tutte le disposizioni anti-contagio previste dalle istituzioni sanitarie: in manifestazione vigerà quindi l’obbligo di indossare sempre la mascherina al chiuso e si chiederà di rispettare i distanziamenti previsti. All’ingresso della manifestazione verrà effettuato il controllo della temperatura e durante i giorni di mostra saranno attivi sistemi di controllo dei flussi dei visitatori nei padiglioni.

Anche in questa edizione, MICAM sarà in contemporanea con MIPEL e con THE ONE MILANO SPECIAL FEATURED BY MICAM che si terranno all’interno del Padiglione 1, a stretto contatto con MICAM. HOMI FASHION & JEWELS EXHIBITION dal 18 al 20 settembre 2021.