Evento b2b

StartupItalia! Open Summit 2017, in arrivo la seconda edizione. Ospite d’onore Alex Zanardi

È partito il conto alla rovescia per l’evento dedicato al mondo delle startup, volto a premiare e valorizzare le giovani iniziative imprenditoriali, sostenendo e coinvolgendo chi sta facendo impresa in Italia. L’appuntamento è per il 18 dicembre al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Dopo il grande successo ottenuto nel 2015, inizia il conto alla rovescia per la seconda edizione di StartupItalia! Open Summit e cresce l’attesa per l’evento più importante in Italia dedicato al mondo delle startup, volto a premiare e valorizzare le giovani iniziative imprenditoriali, sostenendo e coinvolgendo chi sta facendo impresa in Italia. L’appuntamento è per il 18 dicembre al Palazzo del Ghiaccio di Milano dove tutti gli innovatori che hanno contribuito alla crescita del Paese, dagli incubatori agli investitori, dai mentor alle Istituzioni, dalle università alle aziende, si riuniranno per premiare la migliore startup dell’anno.

Protagonisti dell’evento oltre 2.000 startup  - da progetti imprenditoriali emergenti che si stanno affacciando ora sul mercato a team che hanno già hanno ottenuto finanziamenti -  e quasi 200 investitori. Un’occasione unica per fare sistema, avvicinando il mondo delle startup a quello delle imprese, per sostenere la creazione in Italia di un ambiente favorevole all’innovazione e stimolare sempre di più i giovani. L’appuntamento sarà inoltre l’occasione per condividere le esigenze dell’intero ecosistema con le istituzioni; sono questi gli obiettivi e lo spirito con cui nasce StartupItalia! Open Summit.

Tema centrale di questa seconda edizione di StartupItalia! Open Summit sarà infatti la sfida globale che le startup si trovano ad affrontare quotidianamente per cogliere nuove opportunità e fare della propria passione un business. Si aprirà un dibattito sulla possibilità di oltrepassare le frontiere del nostro Paese, di come ottenere il massimo rendimento dall’immaginazione umana, di come ridurre il gap in termini di innovazione tra l’Italia e il resto del mondo e di come realizzare il proprio sogno, trasformandolo in un vero modello di business.

StartupItalia! Open Summit 2017 porta con sé un panel ricco di ospiti italiani e internazionali e un programma fitto di appuntamenti che spaziano dall’Intelligenza Artificiale, all’Economia Circolare, Fintech e Innovazione Sociale che sarà aperto dal messaggio di benvenuto di David Casalini, Fondatore e Amministratore Delegato di StartupItalia!, la società da cui sono nati StartupItalia!, CheFuturo! e decine di altri progetti che uniscono contenuti, social network e tecnologia ad un approccio agile e creativo.

A dare il via all’evento un susseguirsi di interventi moderati da Marco Montemagno: dal pilota e atleta Alex Zanardi, la campionessa Maurizia Cacciatori, a Patrick Cohen, Amministratore Delegato di AXA Italia, Silvia Candiani, nuovo Amministratore Delegato di Microsoft Italia, Marco Argenti, Vice President, Technology - ‎Amazon Web Services, Luca Colombo, Country Manager di Facebook Italia, Joerg Rheinboldt CEO di Axel Springer Plug & Play, Gianmario Verona, Rettore dell’Università Bocconi e tantissimi altri. Non mancheranno tavole rotonde dedicate all’imprenditoria al femminile, approfondimenti sulle nuove frontiere tecnologiche in ambito finanziario e bancario, così come nei settori alimentare, sanitario, energia, agro-alimentare e ICT e moltelici workshop verticali tra cui “Unstoppable Women”, “Future of Health”, “European Valley – Restart Europe”, “GrowITup Innovative Talks” e l’Italian #AxaForum 2017, organizzato da AXA Italia in collaborazione con ANIA, nato per contribuire a sviluppare riflessioni "di frontiera" e di confronto aperto sul ruolo dei settori finanziario e assicurativo nel creare valore nella società.

Proprio come una startup, Alex Zanardi e i suoi ragazzi di Obiettivo3 vogliono crescere in fretta per farsi trovare pronti sulla linea di partenza delle Paralimpaidi di Tokyo2020. StartupItalia! ha deciso di scommettere su di loro e sulla loro impresa e, in occasione del prossimo StartupItalia! Open Summit del 18 dicembre, ha lanciato una raccolta fondi per donare loro le tre hand-bike che serviranno per partecipare alla gara olimpica http://www.startupitaliaopensummit.eu/zanardi/.

Al termine della giornata, l'annuncio delle 10 startup finaliste, valutate da growITup e scelte da una giuria selezionata da oltre 100 investitori italiani, a cui seguirà la proclamazione e premiazione in tempo reale della migliore startup dell’anno.

Tra le tante novità di questa seconda edizione ci sono anche le masterclass di formazione per sviluppatori e fondatori su temi come cloud, finanziamenti e inbound. Infine, nella cornice dell’evento sarà allestita anche un’area espositiva dove decine di giovani imprenditori potranno mostrare prototipi, oggetti connessi, raccontare un progetto particolarmente innovativo e fare leva sui momenti di networking con sviluppatori, investitori, venture capital e CEO di aziende italiane e internazionali.

StartupItalia! Open Summit 2017 si rivolge quindi a tutti coloro che lavorano quotidianamente a progetti innovativi, a chi crede e investe il proprio tempo per trasformare un sogno in una reale possibilità di business, a chi ha tanto entusiasmo e idee creative e a chi ama pensare in grande, superando ogni confine!

L’evento ha ricevuto il Patrocinio della Regione Lombardia, del Comune di Milano, di Assolombarda e i principali Atenei Italiani e la partnership tecnica di Cariplo Factory e GrowITup. Tra i partner dell’iniziativa, invece, sono da segnalare AXA, Amadori, Cariplo Social Innovation, Cisco, Edison, Eni, Facebook, Fondazione Bracco, Fondazione CR Firenze, Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore, HP, Huawei, Lavazza, Microsoft, Oracle, Redbull, Sanofi, Tim WCAP, Unicredit Start Lab, Vino.75 e 4Ward. 

MG