Elisabetta Bracci, premium brands marketing manager di Sanpellegrino
Evento b2c

Il Gruppo Sanpellegrino a Beer Attraction. In programma speciali Masterclass dedicate alla mixology made in Italy

La fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food per il canale Horeca si svolgerà dal 16 al 19 febbraio alla Fiera di Rimini. Tra le tante novità di prodotto svelate in anteprima, ci saranno quelle delle Bibite Sanpellegrino, che stupirà inoltre gli ospiti con speciali Masterclass dedicate alla mixology made in Italy.

Il Gruppo Sanpellegrino porta tutto il gusto del Made in Italy alla quinta edizione di Beer Attraction, la fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie, birre artigianali, bevande e food per il canale Horeca, che dal 16 al 19 febbraio sarà presente alla Fiera di Rimini. Protagonisti i prodotti di punta della storica azienda simbolo del beverage italiano e la presentazione in anteprima delle novità 2019 (in foto Elisabetta Bracci, premium brands marketing manager di Sanpellegrino).

Le Bibite Sanpellegrino, brand icona dello stile e della tradizione delle bibite italiane, sarà presente con un proprio spazio dedicato, in cui un mix perfetto di sapori e profumi del Mediterraneo offrirà agli ospiti una vera e propria esperienza sensoriale. Nuove referenze e uno stile rinnovato accoglieranno i visitatori di Beer Attraction, che potranno scoprire in esclusiva le novità del 2019, oltre alla possibilità di degustare l’intero portfolio delle Bibite Sanpellegrino, provando cocktail iconici che ne uniscono i sapori inconfondibili ad altri ingredienti, alcolici e non.

Ogni giorno infatti allo stand sarà possibile degustare le Bibite - come il Chinò, la Cedrata, il Cocktail e la Tonica con Essenza di Legno di Rovere - in speciali serving. Tra i particolari accostamenti che gli ospiti potranno provare ci sarà il Chinò, il cui gusto viene esaltato da una scorza d’arancia e da un bastoncino di liquirizia nella versione analcolica o servito con whisky nella versione alcolica. La Cedrata viene invece unita allo zenzero e ad una scorza di cedro oppure accompagnata da vino bianco. Anche il Cocktail Sanpellegrino potrà essere gustato sia nella variante analcolica con scorza di limone e un rametto di rosmarino, sia in quella mixata con l’aggiunta di Vermouth. Infine, non mancherà il Gin Tonic, re indiscusso del mondo cocktail, realizzato con la Tonica con Essenza di Legno di Rovere abbinata ad una scorza di limone ed un rametto di rosmarino.

Ma non solo! Tutti i giorni dalle ore 16.00 sarà possibile partecipare anche a Masterclass esclusive con noti bartender del panorama italiano ed internazionale, che mostreranno come realizzare cocktail ad hoc, raccontando il mondo della mixology e l’arte dell’aperitivo italiano attraverso le Bibite Sanpellegrino. Tra questi: Enrico Scarzella del Bizarre di Bologna, eletto miglior cocktail bar dell’Emilia Romagna nel 2018; Giulia Castellucci del Co.So. di Roma, protagonista del programma TV del Gambero Rosso - Spirits I Maestri del Cocktail; Diego Cesarato della Gineria di Padova, in cui è possibile trovare oltre 700 etichette di Gin.

MG