Celebrazione - ricorrenza

Filmmaster Events firma le cerimonie di accensione della Fiamma per il Festival Olimpico della Gioventù Europea di Baku e i Giochi Europei di Minsk all’Ara Pacis di Roma

L'agenzia ha curato per i Comitati Olimpici Europei entrambe le manifestazioni che si sono svolte il 12 aprile e 3 maggio scorsi nel Museo a Roma, prima in occasione della presentazione del festival in programma dal 21 al 27 luglio, e poi per festeggiare la seconda edizione dei giochi che si terrà dal 21 al 30 giugno. Si tratta di eventi sportivi che hanno l'obiettivo di diffondere lo spirito di pace e la fratellanza tra i popoli.

Per ben due volte in meno di un mese la Fiamma della pace è tornata a splendere su Roma con due cerimonie di accensione all’altare dell’Ara Pacis, il più antico tempio dell’antichità dedicato alla Pace.

Filmmaster Events (clicca qui per accedere alla Directory) ha curato per i Comitati Olimpici Europei (COE) entrambe le cerimonie che si sono svolte il 12 aprile e 3 maggio scorsi nel Museo dell’Ara Pacis, prima in occasione della presentazione del Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF) di Baku 2019 (in programma dal 21 al 27 luglio prossimi), e poi per celebrare la seconda edizione dei Giochi Europei di Minsk 2019 (21-30 giugno).

Si tratta di due importanti manifestazioni multisportive estive, riservate ad atleti europei, promosse dal Comitati Olimpici Europei e dai rispettivi Comitati Organizzatori di Baku 2019 e Minsk 2019, per diffondere lo spirito di pace e fratellanza tra i popoli, in armonia con i valori sportivi tipici della tradizione olimpica.

Nel corso delle Cerimonie è stato consegnato simbolicamente ai due rappresentanti istituzionali dei Paesi ospitanti, per mano del Presidente EOC Janez Kocijancic, il simbolo del Comitato, l’Ulivo d’Oro della Dea Pax, realizzato in esclusiva dall’orafo pugliese Michele Amato. L’opera, creata sul modello di un ulivo millenario, è stata consegnata ai due Comitati Organizzatori per essere portata a Baku e a Minsk al seguito delle Torce, presentate anch’esse nel corso delle due Cerimonie. La presentazione delle Torce è stata accompagnata dal Coro Cantering diretto da Filippo Stefanelli.

Alle due cerimonie hanno preso parte, oltre al Presidente dei COE Kocijancic, alcune tra le più importanti autorità del mondo olimpico e istituzionale come: l’Onorevole Giancarlo Giorgetti – Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giovanni Malago’ – Presidente del CONI, Raffaele Pagnozzi – Segretario Generale dei COE, Azad Rahimov – Ministro della Gioventù e dello Sport della Repubblica di Azerbaijan, Sergey Kovalchuk – Ministro dello Sport e Turismo della Repubblica di Bielorussia.

Filmmaster Events, società riconosciuta a livello internazionale per la creazione e produzione di grandi eventi sportivi e corporate, già produttrice delle Cerimonie Olimpiche e Paralimpiche di Rio 2016 e del Viaggio della Torcia, conferma così la sua vicinanza alle istituzioni e ai valori del mondo olimpico.

CB