Congresso - convegno

Firenze Fiera: oltre 2000 ortodontisti alla Fortezza da Basso per il 52° SIDO -18°Aidor International Congress

Un evento sold out che dopo ripetuti rinvii si svolgerà dall'11 al 13 novembre nuovamente in presenza con la partecipazione del ‘gotha’ dell’Ortodonzia Italiana. Tre giorni no stop nei quali verrà posto l’accento sull’importanza della terapia ortodontica negli adulti e sulla possibilità di conseguire risultati stabili a lungo termine attraverso strategie cliniche sempre più richieste e competitive. I relatori condivideranno risultati e idee sul futuro dell’ortodonzia nel tentativo di rispondere a domande ancora irrisolte.

Prende il via giovedì 11 e proseguirà fino a sabato 13 novembre il 52° SIDO – 18°AIDOR INTERNATIONAL CONGRESS, promosso e organizzato dalla Società Italiana di Ortodonzia, che con il titolo “Fall … in SIDO” riunirà alla Fortezza da Basso oltre 2mila delegati italiani e stranieri e più di 100 relatori di fama internazionale.

Un evento sold out che dopo ripetuti rinvii si svolgerà nuovamente in presenza con la partecipazione del ‘gotha’ dell’Ortodonzia Italiana. Tre giorni no stop nei quali verrà posto l’accento sull’importanza della terapia ortodontica negli adulti e sulla possibilità di conseguire risultati stabili a lungo termine attraverso strategie cliniche sempre più richieste e competitive. I relatori condivideranno risultati e idee sul futuro dell’ortodonzia nel tentativo di rispondere a domande ancora irrisolte.

Tra le varie tematiche, un focus particolare sarà dedicato al trattamento delle Malocclusioni delle Classi II e del Morso Aperto, e all’allineamento dei denti con apparecchiature invisibili con l’obiettivo di aprire nuovi orizzonti sui progressi delle tecniche diagnostiche e terapeutiche.

“Siamo estremamente felici di poterci ritrovare dal vivo dopo tanti webinar davanti agli schermi” – affermano Letizia Perillo, Presidente SIDO e David De Franco, Presidente AIDOR– “e di farlo in un luogo meraviglioso come Firenze”. “La comunicazione scientifica è il valore fondamentale della nostra Società e anche se la tecnologia ci ha permesso di portare avanti i percorsi formativi, potersi finalmente confrontare dal vivo sui nuovi trend e sulle nuove tecnologie ortodontiche è un’emozione impagabile”.

“In questi mesi di ripartenza post-covid, ancora una volta, il nostro quartiere si conferma luogo ideale e sicuro per ospitare gli eventi scientifici internazionali  – dichiara Lorenzo Becattini presidente di Firenze Fiera  - che prosegue: “Siamo molto contenti ed onorati di ospitare nei prossimi giorni la Società Italiana di Ortodonzia che ha già confermato anche per il 2022, nel mese di ottobre, il  suo congresso nei nostri spazi, a dimostrazione di una clientela sempre più fidelizzata, con ricadute positive sull’indotto della città e del territorio”.

INFO: www.sido.it