Carlo Noseda, presidente Iab Italia
Evento culturale

Iab Forum 2019 dà appuntamento a Milano il 20 e 21 novembre con 'Shaping the Revolution'

Nel corso della kermesse focus su dati di mercato, identità digitale e valore dell’interazione con la Rete. Oltre 30 gli ospiti d’eccezione attesi. Diamond Sponsor di Iab Forum 2019 è Sky, Platinum Sponsor sono Gruppo Mondadori, Italiaonline e Ligatus+Outbrain.

IAB Italia, l’Associazione di riferimento della pubblicità digitale presieduta da Carlo Noseda (in foto), lancia SHAPING THE REVOLUTION, il titolo dello IAB Forum 2019, in programma il 20 e 21 novembre a Milano (MiCo Ala Sud).

La XVII edizione toccherà temi e visioni che coinvolgono non solo gli operatori del comparto, ma la società intera, sia come insieme di individui che come organizzazioni. Una società alle prese con un’innovazione digitale in costante accelerazione, che influenza costumi e abitudini, cambia approcci e decisioni, sfida aziende e singoli nella quotidianità con una forza che necessita più che mai di essere guidata. Ed è proprio da questa esigenza che nasce il claim “Shaping the Revolution” che farà da cornice alla manifestazione.

Il Forum di quest’anno si focalizzerà dunque sull’impegno e sulla maggiore consapevolezza dell’avanzamento tecnologico e del potere del web. Siamo noi i protagonisti di questa rivoluzione digitale, che possiamo plasmare secondo i nostri desiderata in un universo valoriale che tenga sempre al centro l’uomo. Per farlo abbiamo il dovere di tenere conto dei principi di etica, condivisione, collaborazione e responsabilità, che sono alla base di una buona cultura digitale che porta valore nel tempo.

L’evento offrirà un momento di confronto e di condivisione sull’industria digitale: accanto a un excursus puntuale sull’andamento del settore attraverso i dati di Nielsen e dell’Osservatorio Internet Media della School of Management del Politecnico di Milano, il palco del Forum ospiterà diversi interventi che spaziano dal settore della pubblicità, all’editoria e mondo accademico fino al sociale, con storie, testimonianze e spunti sull’impatto sociale, etico ed economico della trasformazione digitale. Ampio spazio verrà come sempre dato ai nuovi trend dell’advertising online: big data, voice, AI e blockchain stanno trasformando il nostro comparto, che cresce ininterrottamente da dieci anni, passando dagli 0,8 miliardi di euro del 2008 ai quasi 3 miliardi del 2018.

Tra i primi ospiti confermati, lo scrittore Alessandro Baricco, con un intervento su come il digitale abbia cambiato radicalmente le nostre abitudini, il professor Luciano Floridi, che in un’intervista con Ferruccio De Bortoli approfondirà il delicato tema dell’etica digitale, e Tina Beuchler, Global Head of Media & Agency Operations Nestlé, che si batte per una maggiore trasparenza e un miglior framework per il marketing digitale.

Direttore Creativo di IAB Forum è Massimo Coppola, conduttrice della due giorni sarà invece la giornalista Mia Ceran. Per maggiori info e per iscriversi all’evento visitate la sezione dedicata al Forum su www.iab.it

Oltre al Convegno Istituzionale con Top Guest del mondo Tech e Digital per interventi visionari sul futuro della nostra industry, e con Celebrities di fama internazionale per momenti di confronto e intrattenimento, a IAB Forum è presente anche un’area espositiva di 3.500 m2 che ospiterà oltre 60 stand, Speed Date con le aziende sponsor, e una Innovation Arena per Side Sessions di formazione gratuita; i workshop animeranno entrambi i pomeriggi con 9 sale dedicate alle principali novità del Digital Advertising.

Diamond Sponsor di IAB Forum 2019 è Sky, Platinum Sponsor sono Gruppo MondadoriItaliaonline e Ligatus+Outbrain.

MG