Evento ecosostenibile

Pampers e Saatchi & Saatchi presentano “La Nuova Vita di Lino”, il primo libro realizzato con pannolini riciclati

Il progetto vuole aiutare i bambini a comprendere l’importanza del riciclo e la cura per il pianeta. Pagina dopo pagina, attraverso i disegni dell’illustratrice Elisabetta Travet, Lino il pannolino accompagnerà i bambini in un viaggio speciale. L'iniziativa, avviata in modo sperimentale a Verona, è stata realizzata con la collaborazione del Comune, Pampers, FaterSmart, AMIA ed Esselunga.

“La Nuova Vita di Lino” è il primo libro al mondo stampato su carta riciclata, ottenuta da cellulosa recuperata da pannolini usati, grazie alla tecnologia unica al mondo sviluppata da FaterSmart, che in questi giorni viene spedito nelle case delle famiglie veronesi che hanno preso parte al progetto Pampers Nuova Vita.

Lino, il protagonista del libro illustrato per bambini, è un pannolino usato nato dalla creatività di Saatchi & Saatchi. La sua storia ci conduce a un lieto fine: la circolarità e non più la discarica. Il libro, nell’intento di Pampers, vuole infatti aiutare i bambini a comprendere l’importanza del riciclo e la cura per il pianeta. Pagina dopo pagina, attraverso i disegni dell’illustratrice Elisabetta Travet, Lino il pannolino accompagnerà i bambini in un viaggio molto speciale: un viaggio che inizia fra le mani di un bimbo di nome Andrea, il primo compagno di giochi di Lino, e che si concluderà tra le mani dei bimbi che stanno leggendo la storia. Il nostro pannolino usato, infatti, si trasformerà proprio nelle pagine del libro di cui è protagonista.

La Nuova Vita di Lino rende ancora più concreto il vantaggio ambientale reso possibile dalla grande sensibilità dei cittadini di Verona: da gennaio 2020 ad oggi, 55 tonnellate di pannolini usati raccolti separatamente e conferiti in speciali cassonetti intelligenti, poi destinati al riciclo nell’impianto FaterSmart situato nel polo logistico di Contarina Spa a Lovadina di Spresiano (TV). Un vantaggio ambientale pari a 22 tonnellate di CO2 risparmiata e soprattutto niente più in discarica. Come aver un parco di 1.500 alberi.

Ma cominciamo dall’inizio: Pampers, tramite la business unit FaterSmart, ha sviluppato e perfezionato negli anni passati una tecnologia ed un impianto industriale unici al mondo, capace di riciclare le materie prime dai prodotti assorbenti per la persona usati recuperando plastica, cellulosa e polimero superassorbente che possono avere una nuova vita evitando di finire nelle discariche o negli inceneritori.

Pampers Nuova Vita a Verona è un progetto sperimentale, che con la collaborazione tra il Comune di Verona, Pampers, FaterSmart, AMIA ed Esselunga aiuta i cittadini a comportamenti virtuosi. E i cittadini di Verona hanno risposto con entusiasmo: il 50% delle famiglie con bambini in età da pannolino ha scaricato la APP Nuova Vita; 1700 le famiglie, finora, che hanno conferito i pannolini. Risultati di gran lunga superiori rispetto a simili esperienze di sensibilizzazione della popolazione implementate all’estero da FaterSmart: ad Amsterdam 46 tonnellate raccolte in 1 anno vs.  Verona che ha raccolto 55 tonnellate in sole 22 settimane.

A causa dell’emergenza Covid il progetto Nuova Vita era stato costretto a fermarsi ma è ripartito appena le misure anti covid lo hanno consentito ed i cittadini di Verona sono tornati a conferire per contribuire ad un pianeta migliore.

 

Come Funziona il progetto Pampers Nuova Vita a Verona:

Il papà o la mamma scaricano la app Nuova Vita sul cellulare, raccolgono separatamente i pannolini usati (di qualsiasi marca) e si recano presso uno degli 8 cassonetti intelligenti posizionati dinanzi ad asili e alcuni supermercati Esselunga a Verona. Lo Smartbin riconosce l’utente e si apre automaticamente, pesa la quantità conferita e attribuisce direttamente sulla app uno sconto per l’utente ogni 5 kg di prodotti conferiti. I cassonetti vengono svuotati da AMIA e i prodotti inviati in provincia di Treviso per essere riciclati tramite la macchina di FaterSmart.

Per scoprire il viaggio di Lino, guarda il video

 

 

Credits:

Agenzia: Saatchi & Saatchi

CEO: Camilla Pollice

Executive Creative Director: Manuel Musilli

Associate Creative Director e Copywriter: Elena Cicala

Associate Creative Director e Art Director: Fabio D’Alessandro

Account Team: Erica De Monte, Laura Squintani

Head of Tv: Raffaella Scarpetti

Illustrator: Elisabetta Travet

Editing: Fulvio Rossetti

Musica: Francesco Vitaloni – Sing Sing

Team Fater - Pampers: Antonio Fazzari, Carlo Miotto, Pierpaolo Bianco, Serena Brandi, Alex Castelli