Evento in store

In occasione del Salone del Mobile di Milano, Mango presenta una speciale esposizione in collaborazione col designer Sam Stewart

Durante l'evento dedicato al design che si terrà dal 9 al 14 aprile, l'azienda ha deciso di collaborare con l'artista e designer newyorkese attraverso un progetto, curato internamente, che sarà in mostra nelle vetrine del suo flagship store di Corso Vittorio Emanuele a Milano. L’idea è quella di mostrare l’attenzione del brand alla sostenibilità, suggerendo nuovi modi di reinterpretare le infrastrutture esistenti.

Da sempre il design è parte integrante del Dna di Mango e proprio per questa edizione del Salone del Mobile, il brand ha scelto di collaborare con il giovane artista e designer newyorkese Sam Stewart (nella foto), attraverso un progetto speciale, curato internamente dall'azienda, che sarà in mostra nelle vetrine del suo flagship store di Corso Vittorio Emanuele a Milano.

In occasione della prossima Design Week milanese, on air dal 9 al 14 aprile, Mango ospiterà le creazioni di S. Stewart in un progetto che vedrà accostarsi fotografie a materiali di scarto urbano. L’idea è quella di mostrare – attraverso un percorso narrativo ad opera dell’artista - l’attenzione del brand alla sostenibilità, suggerendo nuovi modi di reinterpretare le infrastrutture esistenti.

Nuove e inedite prospettive di interazione urbana tra elementi di architettura inutilizzati e l’infrastruttura esistente danno vita, ad esempio, a lampade di illuminazione stradale ricavate dalle tubature degli impianti anti-incendio e realizzate per rischiarare le vie più buie della città. Il progetto è in perfetta sintonia con l’ultima campagna Mango di Alasdair McLellan dal nome 'New Voices', che mira a promuovere e supportare i nuovi e giovani talenti emergenti di diversi ambiti, a sostegno dell’impatto che ha la cultura sulla collettività.