Lancio prodotto

Filmmaster Events vince la gara Fincantieri e firma l'evento di lancio di Rotterdam, la nuova nave da crociera di Holland America Line

Uno show tra danza, tecnologia interattiva e live performance presso lo stabilimento di Marghera teatro della sua costruzione, ha sancito l’importante momento della presentazione della nave, con un live show interamente concentrato sul concetto dell’abbraccio come filo conduttore della narrazione, racchiuso dal claim “Embrace The Sea”.

E’ di Filmmaster Events, che ha vinto la gara, l’ideazione e la regia della cerimonia di presentazione di Rotterdam, la nuova nave da crociera realizzata da Fincantieri per Holland America Line, compagnia di navigazione di Carnival Corporation.

L’evento - che si è svolto presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera (VE) teatro della sua costruzione - ha sancito l’importante momento della presentazione della nave, con un live show interamente concentrato sul concetto dell’abbraccio come filo conduttore della narrazione, racchiuso dal claim “Embrace The Sea”.

2

Con questa logica - resa evidente, a livello visivo, dal simbolo del nodo, tradizionale riferimento navale - il racconto ha celebrato lo storico rapporto tra Fincantieri e il mare (230 anni di tradizione ingegneristica per oltre 7.000 navi realizzate), l’incontro metaforico tra due città - Venezia e Rotterdam - indissolubilmente legate all’acqua e in completa armonia con essa nonché il legame tra il saper fare dell’uomo e il ferro che, plasmato e lavorato, si trasforma in costruzione e nave.

La cerimonia, ospitata all’interno del teatro della nave, è stata presentata dalla conduttrice radiofonica e televisiva Petra Loreggian con il benvenuto di Giuseppe BonoCEO di Fincantieri e la partecipazione artistica dei Kitomb e della violoncellista italo-brasiliana Daniela Savoldi.

3

Dopo gli interventi dei vertici di Holland America Group e Holland America Line, il live show è proseguito con il tradizionale momento della consegna dell’ampolla, simbologia evocativa della prima acqua toccata dallo scafo di ogni nuova nave il giorno del varo.

Per sottolineare ancora una volta il forte legame con la città di Venezia, l’ampolla protagonista della consegna è stata realizzata ad hoc per Rotterdam da Archimede Seguso, mastro vetraio di Murano, che per il design si è ispirato ad un celebre dipinto del Tintoretto “L’Ultima Cena”, capolavoro del maestro veneziano.

4

Andrea FrancisiGeneral Manager di Filmmaster Events sottolinea: “Questo evento - che arricchisce la nostra expertise nell’ambito navale - offre diverse chiavi di lettura importanti, come è ben evidente dal claim. Il concetto di abbraccio, infatti, sottolinea la grande voglia di socialità e di apertura di questo particolare momento, elementi che una grande nave da crociera racchiude in sé per natura e che siamo felici di poter celebrare in questa fase di nuova ripresa e ripartenza”.