Evento musicale

Concerti al tramonto inaugura la nuova stagione culturale dell'Idroscalo. Tre serate con l’orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala, in collaborazione con Radio Italia e Casiraghi Greco&

Il 13, 15 e 17 luglio dalle ore 19:00 i tre appuntamenti con cui si intensifica la vena artistica en plein air iniziata con il Parco per l’Arte.

La Città metropolitana di Milano con l’Istituzione Idroscalo, in collaborazione con l’agenzia di pubblicità Casiraghi Greco& e con media partner Radio Italia presentano Concerti al tramonto nel suggestivo scenario dell’anfiteatro Walter Chiari dell’Idroscalo.

L’orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano proporrà musica da camera di compositori del classicismo settecentesco come Mozart e Wilhelm Friedemann Bach, del periodo romantico come Franz Schubert e altri autori contemporanei. Le serate verranno suddivise in tre appuntamenti nei giorni lunedì 13, mercoledì 15 e venerdì 17 luglio con inizio alle ore 19.00.

L’ingresso è gratuito, i posti a disposizione sono 150 e la prenotazione è obbligatoria per ogni persona e per ciascuna serata

Prenota QUI

“Si arricchisce l’offerta per i cittadini del nostro Idroscalo – ha dichiarato la Vicesindaca della Città metropolitana Arianna Censi – questi momenti musicali si sposano alla perfezione con il Museo a cielo aperto che vede la presenza di opere sia di artisti affermati che di giovani emergenti. Con questa iniziativa, diamo il via a una nuova stagione ricca di appuntamenti culturali. Tenetevi sempre aggiornati, consultando il nostro sito idroscalo.org”.

L’Istituzione Idroscalo, con il Presidente del Cda Marco Francioso, la Direttrice Cristina Pinoschi e il Direttore artistico Paolo Kessisoglu, sta infatti preparando visite guidate al Parco dell’Arte, reading nel verde, appuntamenti musicali in orari e angoli insoliti, per regalare momenti di benessere immersi nella natura.

Si intensifica così una vena artistica en plein air, iniziata con il Parco per l’ArteA opere di artisti contemporanei affermati come Giacomo Manzù e Luciano Minguzzi, si affiancano produzioni di creativi emergenti.

Si scoprono addentrandosi nel verde del bosco in un museo permanente a cielo aperto immerso in una meravigliosa cornice naturale che si estende per più di un chilometro. Un’esposizione che evolve nel tempo, arricchendosi di nuove opere e autori, e che ha reso Idroscalo un centro d’arte unico nel suo genere e di richiamo internazionale.

Il Parco dell’Arte è stato creato in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera e la Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, l’Associazione Amici dell’Accademia di Brera e lo Studio Copernico, con il sostegno dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia. Un nuovo impulso è stato dato da Fondazione Cariplo, implementando il Parco dell’Arte con il Museo dei Giovani Artisti, che comprende lavori di scultura tradizionale e arte ambientale contemporanea.

È un esempio di valorizzazione della creatività e del talento giovanile. Si inserisce nel percorso di formazione degli studenti della Scuola di scultura dell’Accademia di Belle Arti di Brera e si basa sull’analisi del rapporto fra Arte e Natura e fra Arte, Ambiente e Paesaggio, mettendo a disposizione un innovativo laboratorio permanente.

Anche il progetto formativo dell’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala accompagna giovani musicisti alla futura carriera professionale offrendo loro, nell’arco di un biennio, una preparazione completa sul repertorio sinfonico, operistico e di balletto. Gli allievi hanno l’opportunità di esibirsi in primis al Teatro alla Scala, che non solo li ospita annualmente per un titolo operistico inserito nel cartellone, ma li impegna anche per alcune produzioni del Corpo di Ballo e per numerosi concerti.

Casiraghi Greco& è un’importante agenzia di pubblicità, italiana al 100%. È da sempre attiva, per passione, nel mondo dell’arte e della cultura. In occasione dei suoi vent’anni di attività ha trovato in questo evento un’occasione speciale da supportare e condividere.

Radio Italia sostiene come media partner l’iniziativa: “Siamo molto contenti di legarci a questa attività culturale che mette la musica in primo piano. Una serie di appuntamenti sul territorio milanese che ci permettono di entrare in contatto con il pubblico e di veicolare la nostra nuova immagine”. Ha dichiarato Alessandro Volanti, Direttore Marketing