UPDATE:
Gazzetta.it ad agosto è primo sito d’informazione in Italia con oltre 4,6 mln di utenti unici medi al giorno. Nei primi 8 mesi dell’anno la raccolta sulla piattaforma digital cresce del +73%. Per il Sistema Gazzetta +68%Radio 24 segue Tuttofood e Host Milano in diretta dalla Fiera di Milano Rho dal 22 al 26 ottobre. Gli eventi sono sostenuti da una campagna radiofonica, digital e social del Gruppo 24 OreVIS e Minerva Pictures producono “Miss Fallaci takes America”, la prima serie originale di Paramount+ per l'Italia“Redefining desire to provoke action”, il nuovo posizionamento di Leagas Delaney con un focus su contemporaneità e rilevanza. Dopo un 2020 con utile netto a +10%, l'agenzia cresce del +5/7%Tuorlo Magazine debutta nel mondo dei documentari su Infinity Plus con "Still Hungry", il lungometraggio co-prodotto con Infinity LabPiccole bugie, grandi verità: Actionaid e Ciaopeople insieme ai Sansoni per raccontare i diritti dei bambiniStosa Cucine in comunicazione con una pianificazione crosscanale e un long video durante Striscia la Notizia. Creatività di DigitalMind Il nuovo spot di Caffè Borbone racconta la magia di Napoli attraverso il caffè compatibile. Firma Serviceplan. Pianifica MediacomGruppo DESA torna in radio e televisione con lo sgrassatore universale Chanteclair e investe 6,5 milioni in comunicazione nel 2021 (+38%)Nasce ITA Airways, la nuova compagnia di bandiera italiana che decolla con un'anima da startup, una livrea azzurra e il tricolore. Al via la campagna di Landor&Fitch, VMLY&R e Groupm all'insegna di 'Born in 2021'
Evento privato

Hootsuite lancia la Wellness Week. Una settimana di ferie extra e uffici chiusi in tutto il mondo

L’obiettivo è ricaricare le pile e ritrovare un po’ di quel benessere che la pandemia ha tolto. L’azienda non è nuova ad iniziative simili. La Wellness Week fa infatti seguito ad una serie di proposte, tra le quali concorsi a premi interni e coperture assicurative per trattamenti medici di fertilità, che rientrano in un più ambizioso obiettivo; prendersi cura della salute mentale dei propri dipendenti.

Dopo un anno complesso per motivi che tutti conosciamo, Hootsuite, leader globale nella gestione dei social media, ha deciso di dedicare una settimana al benessere e alla salute mentale dei suoi dipendenti, offrendo 7 giorni di riposo a tutti in aggiunta alle vacanze già dovute. La settimana in questione è quella dal 5 al 12 luglio.

Di seguito, le iniziative di Hootsuite per la consapevolezza della salute mentale:

  • Hootsuite ha fornito, in misura sei volte maggiore rispetto al passato, servizi dedicati all’attenzione e al benessere della salute mentale. Questi servizi sono già disponibili in Nord America e saranno presto estesi agli altri paesi nei quali l’azienda canadese opera.
  • Tra le iniziative volte all’inclusione e all’uguaglianza, Hootsuite ha implementato per tutti i dipendenti di Canada e USA, una copertura assicurativa per i trattamenti medici di fertilità oltre che per trattamenti chirurgici volti all’affermazione di genere.
  • Anche il congedo per malattia per tutti i dipendenti è stato raddoppiato. Hootsuite ha infatti ampliato la sua politica di congedo affinchè i dipendenti possano includere anche il tempo libero per la famiglia.
  • Hootsuite ha fissato obiettivi elevati in tema di risparmio pensionistico. Nel 2021, sono stati infatti lanciati nei paesi in cui l’azienda opera, diversi programmi regionali volti a supportare i dipendenti nelle scelte pensionistiche.
  • Hootsuite ha anche lanciato un concorso interno. Tutti i dipendenti con meno di 5 giorni di ferie alla fine del 2021, parteciperanno a un sorteggio speciale. In palio c’è un viaggio a Bali, oltre che diversi smartwatch... L'obiettivo è incoraggiare i dipendenti a prendere del tempo libero per riposare.
  • A partire dal 2 agosto 2021, i dipendenti di Hootsuite hanno la possibilità di tornare in ufficio gradualmente e nel rispetto del distanziamento sociale, a loro libera scelta: ognuno potrà scegliere se tornare in ufficio, continuare a lavorare da remoto o adattare le modalità di lavoro alle proprie esigenze personali, combinando ufficio e smart working.

 

Tom Keiser, CEO di Hootsuite, ha affermato: "È importante che tutti i dipendenti si prendano una pausa dopo un anno molto stressante. Abbiamo tutti bisogno di spendere del tempo per pensare a noi stessi e ricaricare le batterie".

"Attraverso queste nuove iniziative, ci siamo resi conto che possiamo sostenere la salute mentale dei nostri dipendenti, dando loro l'autonomia di cui hanno bisogno per riorganizzare non solo il luogo di lavoro ma capire anche ciò che di cui hanno realmente necessità - aiutandoli a scoprire la versione migliore di loro stessi", ha aggiunto Tara Ataya, Chief People and Diversity Officer.

Le aziende hanno la responsabilità di impegnarsi per la salute mentale dei dipendenti

Hootsuite ha scoperto che i dipendenti pensano al proprio lavoro, anche quando non sono fisicamente in ufficio o in orario lavorativo. Infatti "il 40,4% degli utenti tra i 16 e i 64 anni usa i social media per scopi lavorativi e il 19% delle persone segue aziende legate al proprio lavoro" (fonte: Trends 2021 Report - Hootsuite).

Questa ricerca dimostra come non ci sia disconnessione tra vita professionale e personale. La mancanza di limiti può creare depressione, ansia, solitudine e persino portare a un esaurimento psicofisico.

Ecco perché, a Hootsuite, diversi team di lavoro hanno compreso l’importanza di avere una cultura aziendale sana e dipendenti sereni. Da qui, l'azienda ha deciso di lanciare la prima "Wellness Week", in modo da permettere ai dipendenti di staccare del tutto senza preoccuparsi dell'accumulo di lavoro.

La settimana si svolgerà dal 5 al 12 luglio e va ad aggiungersi alle ferie pagate dall’azienda. Inoltre, per il 3° trimestre del 2021, tutti i dipendenti di Hootsuite potranno godere del venerdì pomeriggio libero.

Tra i beneficiari dell’iniziativa anche i dipendenti italiani, che lasceranno gli uffici di Milano e Roma per “staccare” mentalmente e fisicamente e rigenerarsi dai ritmi frenetici che il mercato impone loro.

L’azienda canadese ha infatti consolidato la propria presenza in Italia con uffici nelle due principali città e con un team dedicato allo sviluppo del mercato Enterprise, al fine di fornire il miglior supporto possibile ai clienti italiani.