Evento pubblico

A&S per Cartier, successo all’Arco della Pace: 14.000 persone nel corso della settimana del FuoriSalone hanno visitato l’installazione ‘The Legendary Thrill’

In occasione della seconda volta del brand al FuoriSalone di Milano, A&S ha offerto un supporto a 360 gradi, dalla scouting della location alla selezione di tutti i partner. L’imponente edificio ha ospitato cinque serate con un programma di eventi d’eccezione. Tra gli ospiti Paola Turci, Davide Oldani e Enrico Bartolini. Il Dj Martin Solveig la sera del 16 aprile ha coinvolto più di 1.200 persone.

Ben 14.000 persone nel corso della settimana hanno visitato The Legendary Thrill, l’istallazione di Cartier sorta nel centro di piazza Sempione a Milano in occasione del FuoriSalone. A&S ha offerto un supporto a 360 gradi, dalla scouting della location alla selezione di tutti i partner, per la seconda volta di Cartier al FuoriSalone (APRI LA GALLERY IN ALTO PER VEDERE LE FOTO).

L’imponente edificio ha ospitato 5 serate con un programma di eventi d’eccezione che hanno visto dj set internazionali e chef stellati riservati agli ospiti di Cartier. Si sono susseguiti nell’arco della settimana Paola Turci per la cena a quattro mani di Davide Oldani e Enrico Bartolini, e il famoso Dj Martin Solveig, per la serata del 16 aprile, che ha visto più di 1.200 ospiti.

La struttura, con un corridoio ed un soffitto di specchi, ha trasmesso ai visitatori una senso di tridimensionalità. L’istallazione in vetro collegava i due Caselli Daziari, proponendo al pubblico un’esposizione sulla storia dell’orologio che nel 1904 Cartier ha dedicato a Santos Dumont e talk sul tema del pionierismo ai giorni nostri.

L’iniziativa, coordinata da A&S, ha offerto un’atmosfera sospesa, dove luci e video hanno trasportato gli ospiti in un mondo di leggerezza ed eleganza.

All’interno dei due Caselli sono state allestite una camera del vento, dove la voce di Giancarlo Giannini ha recitato alcuni passi del diario del pilota, e una sound room con musica composta ad hoc da Boosta (Subsonica) che ha offerto al pubblico un’esperienza sensoriale impareggiabile.

Sara Del Fedele, amministratore delegato di A&S: “È stata una grande esperienza! Solo grazie a tanta passione, professionalità e attenzione al dettaglio, siamo riusciti a dare forma alla vision di un grande brand del lusso come Cartier”.

MG