Evento pubblico

A Volterra ritorna per il quarto anno consecutivo il Festival "Il verso, l’afflato, il canto"

L’Associazione Culturale Gruppo Progetto Città propone per il quarto anno consecutivo, il Festival "Il verso, l’afflato, il canto" al teatro romano di Volterra.

festivalvolterra.jpg

L’Associazione Culturale Gruppo Progetto Città propone per il quarto anno consecutivo, il Festival "Il verso, l’afflato, il canto" al teatro romano di Volterra.

Il Festival avrà il patrocinio dell’Ambasciata Greca in Italia, della Soprintendenza ai Beni Archeologici, della Presidenza rete nazionale Teatri di Pietra gestito anche dall’ETI.

La direzione artistica è affidata ad interim a Simon Domenico Migliorini.
La direzione tecnica è stata affidata a Maura Catalan già direttrice organizzativa di Taormina Arte, Siracusa, Teatro Romano Trieste.
Inoltre,da quest’anno è stata siglata una collaborazione diretta con l’Università di Firenze e Prato. 
 
Gli spettacoli sono o produzioni proprie del Festival & Progetto Città o prime nazionali (Caligola, Mare Nostrum, Orchestra Cracovia), o esclusive assolute per la Toscana (tutti gli altri).

Le Associazioni e gli Enti volterrani coinvolti sono: Associazione Progetto Città, Museo della Poesia, Compagnia L’Avventuracolorata, Associazione Pro Volterra, Consorzio turistico, Accademia dei Riuniti, Teatro Persio Flacco, Accademia dei Sepolti, Arresti di Tempo, Comune di Volterra, Cassa Risparmio Volterra, Fondazione Cassa Risparmio Volterra.

Il festival partecipa al progetto nazionale  “I Teatri di Pietra”.  
Andranno in onda circa 600 spot su Radio locali.