Evento pubblico

Il Gruppo Roncaglia allo Swiss Corner di Milano con un'experience immersiva per raccontare il nuovo aspirapolvere Dyson V11

La sigla si è occupata dell’ideazione del concept dell’evento, della creazione e dello sviluppo della user experience e della user interface, in collaborazione con Hotminds per la programmazione 3D.

Il Gruppo Roncaglia ha ideato, sviluppato e realizzato l’attività, live dal 1 al 15 dicembre 2019 presso lo Swiss Corner di Milano presso il Technology Museum del brand (leggi news), per raccontare il nuovo Dyson V11, l’aspirapolvere senza filo della global technology company britannica che adatta in modo intelligente potenza e autonomia.

"Abbiamo progettato una esperienza di marketing immersivo che ha elevato la Brand Experience trasportando le persone fin dentro i prodotti, nel cuore della tecnologia Dyson’’,  specifica Mafalda Lepore, head of loyalty del Gruppo Roncaglia.  “Immergiti nella tecnologia Dyson’  infatti è il concept di una prova prodotto radicalmente innovata, dove la tecnologia stimola curiosità e stupore coinvolgendo il consumatore, che scopre le caratteristiche del Dyson V11 nel corso di un’esperienza fortemente interattiva e tecnologica”.

L’utente può infatti navigare attraverso gesture nel modello 3D del Dyson V11 proiettato in un ledwall da 16 monitor. Senza toccare nessun dispositivo può interagire con il prodotto ruotandolo, spostandolo nello spazio e zoomando fino ad arrivare a scomporne le componenti interne, per immergersi nella tecnologia Dyson V11.

Su alcune componenti del modello 3D sono stati inseriti focal point e descrizioni che permettono di ricevere informazioni in dettaglio e animazioni che ne mostrano il funzionamento.

Il Gruppo Roncaglia si è occupato dell’ideazione del concept dell’evento, della creazione e dello sviluppo della user experience e della user interface e si è avvalso della collaborazione di Hotminds per la programmazione 3D.

Abbiamo trasformato la prova prodotto, che spesso è un’esperienza razionale o didascalica, in un momento confidenziale, dove il consumatore diventa un protagonista attivo”, osserva Giulia Roncaglia, direttore generale del Gruppo. “La caratteristica di questa live activity è l’aderenza con il profilo tecnolgico di Dyson, dunque in coerenza con il brand e in forte sintonia con il nostro approccio. Nella continua ricerca dell’innovazione che da sempre ci contraddistingue - sottolinea Giulia Roncaglia – utilizziamo la tecnologia come strumento ‘caldo’, che viene messo a servizio del coinvolgimento per creare experience immersive e memorabili”.