Evento pubblico

Rai Trade per il concerto della Nuova Orchestra Scarlatti

Nel Duomo di Scala (Sa), la Nuova Orchestra Scarlatti presenta: "Civiltà musicale napoletana: Maestri e Allievi", un concerto in collaborazione con Rai Trade

 

Nell’ambito della manifestazione “Scala incontra New York”, domani (ore 20.30 nel Duomo di San Lorenzo di Scala in provincia di Salerno) in stretta collaborazione con Rai Trade si terrà “Civiltà musicale napoletana: Maestri e Allievi” un concerto di musica classica e contemporanea eseguito dalla Nuova Orchestra Scarlatti diretta dal M° Luigi Taglioni e la partecipazione del violinista Francesco Solombrino.

La manifestazione organizzata dall’Associazione Scala nel Mondo, nata in ricordo delle vittime della tragedia dell’11 settembre 2001, “intende lanciare un segnale, anche attraverso la musica, di pace e fratellanza - dice Ivana Bottone, segretaria dell’ente promotore dell’evento - perché New York e Scala’ insieme’ rappresentino il vivere’ insieme’ del mondo".

Ed è in questo contesto che la Nuova Orchestra Scarlatti terrà il proprio concerto eseguendo, oltre alle musiche di Paisiello, Porpora, Durante, Pergolesi e Haydn, anche una prima mondiale assoluta:  il brano “P.a.c.e.” che il M° Lucio Gregoretti ha composto esclusivamente per l’occasione.

La Nuova Orchestra Scarlatti è nata a seguito dello scioglimento dell’Orchestra Scarlatti Rai, debuttando il 21 marzo 1993 all’Auditorium Rai di Napoli.
Nei suoi 13 anni di vita ha tenuto concerti in numerose città italiane ed estere (Ginevra, Belgrado, Nottingham, Sidone, Lussemburgo, Berlino, Tiro, San Pietroburgo, Beirut, Gerusalemme, Ramallah, Mosca, Pechino) ed organizza, da diversi anni, eventi quali il Festival Barocco ed il Concerto di Capodanno.

orchestra1.jpg

L’Orchestra sarà diretta dal M° Luigi Taglioni già direttore dell’Orchestra dell’Accademia Musicale Pescarese, dell’Orchestra Sinfonica della Moldava, dell’Orchestra da Camera dell’Esacordo di Roma e della Roma Sinfonietta, ed oggi responsabile editoriale del Catalogo Rai Trade di Musica Contemporanea.

Primo violinista solista è il M° Francesco Solombrino, che in passato è stato premiato in vari concorsi nazionali e internazionali, tra i quali il premio A. Postacchini di  Fermo, il Premio Campagnoli ed il Concorso Città di Viterbo, e si è esibito nei maggiori centri italiani ed europei (Roma, Milano, Belgrado, Berlino, ecc.), da solista e in formazioni cameristiche.