Roadshow

Jack Daniel's invita al distanziamento sociale personalizzando oltre 200 locali in Italia

Terza tappa del Brand nel racconto di questo periodo particolare. Dopo avere promosso a giugno le 7 regole per comportarsi in maniera responsabile, nel mese di luglio le mette in pratica on trade.

Lungo tutto il mese di giugno, Jack Daniel’s ha promosso sui suoi canali social ufficiali (Facebook e Instagram) le 7 regole per comportarsi in maniera responsabile in questo momento così particolare delle nostre vite, mutuate dalle 7 regole per il consumo responsabile presentate ogni febbraio in occasione del Responsible Drinking Month. A luglio, Jack Daniel’s mette in pratica alcune di queste regole promuovendole on trade.

Oltre 200 locali in tutta Italia, infatti, esporranno le vetrofanie personalizzate con messaggi che invitano al mantenimento delle distanze di sicurezza. Tra questi anche Bob (Milano), Gasoline Road Bar (Jesolo), Altro Chiosco (Roma), 20m2 (Monopoli), Botanys (Napoli). I tratti caratteristici del brand saranno presenti non solo sulle loro vetrine ma anche con le indicazioni di distanziamento sul pavimento. Inoltre, l’iconica etichetta nera con i messaggi pensati per l’occasione arricchirà anche le bag che gli esercenti potranno utilizzare per i loro servizi di asporto e di consegna a domicilio. Non c’è nulla di più responsabile, infatti, di seguire tutte le regole per riprendere in mano la nostra quotidianità, in piena sicurezza e sfruttando il senso civico e rispettando le distanze.

Questa è la terza tappa di Jack Daniel’s nel racconto di questo periodo particolare, dopo aver raccontato la connessione sociale con il video Con affetto, Jack - che nel mese di aprile ha mostrato come la gente in tutto il mondo, restando a casa, è riuscita a ritrovare una “vicinanza” via social, uniti e in sicurezza – e, appunto, aver promosso nelle scorse settimane le 7 regole per comportarsi in maniera responsabile.