Evento sportivo

Kellogg’s Special K sceglie ALL Communication e dà il via agli allenamenti nei parchi con il progetto 'Special Gym'

La unit specializzata in strategie e attività di comunicazione below the line di Uniting Group firma l'iniziativa realizzata nei parchi delle maggiori città italiane che coinvolge come coach alcune delle più note influencer del mondo wellness e Luca Vezil nel ruolo di trainer.

Un’alimentazione sana e una vita attiva rappresentano il fondamentale punto di partenza per sostenere il benessere quotidiano.

Lo sa bene il brand di cereali Kellogg’s Special K, da sempre partner ideale per coloro che ricercano equilibrio tra una corretta ed equilibrata nutrizione e una giusta dose di sport e che, purtroppo, durante l'ultimo anno hanno dovuto fronteggiare una serie di limitazioni, dovendo in molti casi ripensare le proprie abitudini e modalità di allenamento.

In questo scenario ALL Communication, unit specializzata in strategie e attività di comunicazione below the line di Uniting Group, ha supportato Special K e, partendo dallo studio dei trend e degli insight che hanno caratterizzato il periodo contingente e constatando un sempre maggiore interesse per gli allenamenti all'aria aperta, ha ideato “Special Gym”.

Il progetto, sviluppatosi per 6 weekend a partire da fine maggio e creato da ALL Communication con l’obiettivo di promuovere l’attività outdoor, prevedeva la possibilità di iscriversi ad appuntamenti dedicati attraverso una landing page creata ad hoc e accedere in questo modo alle speciali postazioni brandizzate Special K, allestite nei parchi di Torino, Milano, Bologna, Roma e Padova, così da riassaporare il gusto del benessere, potendosi allenare in totale sicurezza e nel verde, in pieno stile Kellogg’s.

A garanzia della qualità dei corsi, “Special Gym” ha visto il supporto di FLU, unit specializzata in influencer marketing di Uniting Group, che per l’occasione ha coinvolto alcune coach d’eccezione come Melissa Zino, Ioana Dunica, Francesca Brandina, Sara Figliozzi e Serena Patron, sviluppando un format che, oltre a prevedere la condivisione del momento di allenamento “on site”, ha viste le influencer protagoniste di attività sui propri canali social, trasmettendo così alla propria fan-base i valori e la genuinità di Special K.

Oltre 440.000 di reach, più di 1 milione di impression e un engagement rate del 3.46%, sommando le 61 IG stories e 5 IG post/reel prodotte nel corso dell’attività di influencer marketing.

Numeri davvero rilevanti, che hanno fatto da preludio al gran finale del tour, quando domenica 4 luglio il Copernico Isola rooftop, una delle location più belle e suggestive di Milano, è stato teatro di un appuntamento unico: un allenamento con Luca Vezil, per un evento finale che ha fatto registrare, grazie ai contenuti dell’influencer, una reach di oltre 700.000 e 2.4 milioni di impression.

“Dopo tanti mesi di lockdown il progetto sviluppato per Special K è stato un segnale che abbiamo voluto dare ai tantissimi appassionati che aspettavano da tempo l’occasione di poter tornare a uno stile di vita sano e attivo” afferma Luca Colombi, Chief Client Officer di Uniting Group. “I risultati raggiunti sono stati ottimi, sia per gli appuntamenti in presenza, che hanno fatto registrare oltre 370 iscrizioni e quasi 90.000 samples distribuiti, sia per l’attività di influencer marketing ideata da FLU, che ha superato tutti i KPI inizialmente stimati, garantendo un ottimo ritorno anche a livello di engagement e consideration per Special K.”

 

Credits: 

Luca Colombi: Chief Client Officer Uniting Group

Valentino Riccio: Senior Account

Stephanie Lapomarda: Account

Alessia Radice: Producer

Totò Li Vecchi: Creative Director

Gokcen Dadas: Senior Art

Chiara Marino per FLU: Account & Influencer Strategist