UPDATE:
Radio Italia Live - il Concerto 2022: più di 50.000 persone in Piazza Duomo a Milano per il più grande evento gratuito di musica dal vivo in Italia Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Nell'anno del 60esimo, al via il lancio di TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro 2022. Incertezza e Advertising. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media e investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Una strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Mercato

Audioutdoor rilascia il nuovo sistema di certificazione Audit 4.0. A novembre fatturato del mezzo a + 22,5%

Attraverso un sistema proprietario, le imprese aderenti all'istituto che già forniscono da tempo i dati di audience di una campagna pubblicitaria, permetteranno l’accesso a centri media e aziende a una procedura che consentirà loro di inserire i piani delle proprie campagne e riceverne giorno per giorno i risultati certificati di avvenuta affissione completi di tutte le informazioni relative (città, impresa, tipologia impianto, nota posizione, fotografia, data di avvenuta affissione).

A partire dalle campagne pubblicitarie out of home che inizieranno il prossimo 31 gennaio Audioutdoor fornirà al mercato la certificazione Audit 4.0 che permetterà ad aziende, centri media e agenzie di monitorare costantemente giorno per giorno l’avvenuta esecuzione certificata della propria campagna.

Sarà infatti operativo un nuovo sistema di monitoraggio e controllo che si è posto l’obiettivo della tempestività, della flessibilità e della copertura totale nel fornire a tutto il mercato pubblicitario informazioni certificate impianto per impianto con relativa visione documentale fotografica dell’intera campagna.

Attraverso un sistema proprietario, le imprese Audioutdoor che già forniscono da tempo i dati di audience di una campagna pubblicitaria, permetteranno l’accesso a centri media e aziende a una procedura che consentirà loro di inserire i piani delle proprie campagne e riceverne giorno per giorno i risultati certificati di avvenuta affissione completi di tutte le informazioni relative (città, impresa, tipologia impianto, nota posizione, fotografia, data di avvenuta affissione, ...).

La tecnologia che è stata adottata permette di monitorare tutte le città che vengono pianificate, dalle più grandi fino al più piccolo comune italiano, e tutta l’impiantistica tradizionale (Poster ed Arredo Urbano). E’ già in cantiere un analogo sistema per la parte di impiantistica digitale. Questo controllo verrà seguito dai centri media giorno per giorno, a partire dal secondo giorno di
inizio campagna (grafico di esempio). Sarà così possibile analizzare costantemente la progressione della campagna.

Il sistema è inoltre completamente flessibile e permette di ottenere report con tutte le selezioni e gli incroci che il cliente o il suo centro media vorrà fare. I report saranno sempre esportabili. Ovviamente l’accesso sarà riservato previa adesione e ogni centro media potrà avere visione dei controlli sulle campagne da lui gestite.

“Con questa metodologia innovativa e puntuale le società che da anni sostengono Audioutdoor hanno voluto dare un ulteriore elemento di certezza, trasparenza e di affidabilità del mezzo - ha detto il presidente Giovanna Maggioni (nella foto), - continuando sulla linea dell’uso della tecnologia per soddisfare le esigenze del mercato. L’Outdoor sul dato cumulato a Novembre 2021 registra un delta del + 22,5% del proprio fatturato, l’aumento più alto se paragonato all’andamento degli altri mezzi. Sono allo studio in fase già avanzata anche nuove elaborazioni che permetteranno una fornitura a Nielsen dei dati di stima dei fatturati più in linea con le nuove tipologie di impianti. Inoltre è già in cantiere una nuova impostazione della ricerca sui dati di audience”.

Ad Audioutdoor partecipano le concessionarie: Clear Channel Italia, IGPDecaux, IPAS ed Urban Vision.