Mercato

Avaya sponsor tecnico dei Mondiali di Calcio 2006

La società di software per la comunicazione ha presentato oggi, 16 febbraio, la sponsorship ai Campionati mondiali di Calcio Fifa 2006 come fornitore ufficiale di soluzioni per la comunicazione convergente. La sponsorizzazione rientra nel progetto partito dal 2001, per un budget di 100 milioni di dollari.

Avaya, società americana attiva nella progettazione, implementazione e gestione di reti di comunicazione per più di un milione di aziende nel mondo, tra cui oltre il 90% delle società incluse nella classifica Fortune 500, ha presentato oggi, 16 febbraio, la sponsorship ai Campionati mondiali di Calcio Fifa 2006 come fornitore ufficiale di soluzioni per la comunicazione convergente.

Sergio Villa, amministratore delegato Avaya Italia ha illustrato la sponsorizzazione, terza di un progetto in atto dal 2001 per il quale sono stati investiti 100 milioni di dollari. La sponsorship con Fifa inizia infatti in occasione dei Mondiali di Calcio 2002 Corea-Giappone, per continuare con la Confederation Cup nel 2005 e concludersi con i Mondiali di Calcio 2006 in Germania.

 "Questo sport ha una diffusione molto trasversale, inoltre vogliamo valorizzare l'aspetto internzionale di questa operazione – sostiene Villa. Sempre nell'ottica dell'internazionalità, Villa ha riferito che, all'interno di questo progetto, nel 2005 si voleva sponsorizzare i mondiali di calcio femminili in Cina. Causa Sars non è stato possibile e ci si è dovuti quindi orientare alla Confederation Cup".

La sponsorizzazione

"Sarà sostanzialmente di contenuto tecnologico – afferma Villa -: tutte le comunicazioni voce e dati che si svolgeranno durante l'evento verranno gestite da Avaya che ha puntato su un alto livello di affidabilità, vesabilità, mobilità e sicurezza" La sponsorship,  si distinguerà per la ricca offerta di applicazioni.

"In questo tipo di eventi – ha spiegato Villa – c'è bisogno di veicolare velocemente una gran quantità di informazioni nel modo più sicuro e preciso possibile. Per fare un esempio del contributo di Avaya, sarà possibile accreditarsi ai mondiali in soli 10 minuti con tanto di certificazione e foto nel modo più sicuro possibile. Sarà possibile accreditarsi anche on line, sempre senza rischio di clonazioni o truffe"

Lo scopo dell'operazione è sostanzialmente quello di dar dimostrazione delle applicazioni della comunicazione mobile senza comunque tralasciare l'aspetto della visibilità: il brand Avaya sarà presente nella cartellonistica negli stadi e durante le dirette televisive comparirà uno spot nei momenti di replay.

"La finalità – ha precisato Villa – è legata alla componente tecnologica di supporto di un evento in cui la comunicazione è fondamentale e deve essere veicolata in modo preciso e rapido" Nelle principali città d'Italia circolerà un camion con il brand in esposizone in cui sarà possibile vedere le applicazioni fornite da Avaya. Tutte le iniziative saranno gestite a livello corporate. 

 Più nel dettaglio, Avaya assicurerà la gestione globale della rete attraverso: una piattaforma di comunicazione intelligente in grado di risolvere più del 96% di criticità in remoto; una rete IP in grado di far cirocolare le informazioni in tempo reale durante le partite e 24 su 24, 7 giorni su 7; servizi altamente professionali e scalabili, in grado di adattarsi velocemente alle circostanze; una rete wireless che aumenta la versatilità, la rapidità di risposta e la massima mobilità e produttività alle persone.Tutti i giornalisti e fotografi potranno beneficiare di una rete wireless. Inoltre la funzionalità 'extension to cellular' consente la convergenza fisso-mobile e nessuna chiamata verrà più persa. Avaya gestirà anche tutte le applicazioni basate su web, per consentire ai giornalisti, agli operatori degli stadi e a tutto il personale impiegato per Fifa 2006 l'accredito in meno di 10 minuti (compresa la stampa del badge con la foto e le generalità). 

 Avaya ha avviato in passato sponsorship con associazioni no profit e nel 2005 con Bar Honda. Ha sponsorizzato anche eventi di golf.

Avaya: i numeri, i clienti

Avaya è una società che opera prevantelmente a livello BtB. I clienti di Avaya Italia sono banche, service provider (Fastweb, Albacom, Telecom), società che forniscono in outsourcing contact center e call center; in tutto vanta più di 5000 clienti. La società stima di crescere quest'anno del 23%. Alla comunicazione è destinato Italia circa il 3-4% del fatturato.