Mercato

Casta Diva Group chiude il 2022 con un valore della produzione di 83,9 milioni (+182,3% sul 2022). De Micheli: "Superati i due anni della pandemia e usciti più forti di prima su tutti i parametri. Una dozzina di dossier di possibili M&A allo studio"

La company internazionale della comunicazione, guidata dal Presidente e AD Andrea De Micheli (nella foto), ha archiviato un anno triplicando i ricavi ed ora valuta nuove operazioni di M&A. Casta Diva Group, capogruppo, registra un valore della Produzione pari a circa 2,5 milioni (+177,7%).

Il Consiglio di Amministrazione di Casta Diva Group,  attiva a livello internazionale nel settore della comunicazione, riunitosi in data odierna, sotto la presidenza di Andrea De Micheli (nella foto), ha approvato il progetto di Bilancio di esercizio e di Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2022 che vede il valore della produzione pari a Euro 83,9 milioni, in
forte crescita del 182,3% rispetto a Euro 29,7 milioni del 2021.

Andrea De Micheli, Presidente e AD di Casta Diva Group ha così commentato: “Casta Diva Group ha saputo superare i due anni della pandemia uscendone più forte di prima su tutti i parametri e migliorando anche le ultime previsioni del Piano Industriale pubblicato il 3 aprile 2023. Rispetto al pre-Covid, ossia rispetto all’anno 2019, CDG registra un fatturato più che doppio, un Ebitda di quasi otto volte più cospicuo, e una PFN (cassa) di Euro 2,8 milioni. Tutte le nostre società operative non solo sono andate meglio del 2021 ma hanno addirittura registrato il loro miglior anno di sempre. Con circa 80 clienti attivi, che ci hanno dato fiducia nel 2022, due acquisizioni portate a termine e integrate, una dozzina di altri dossier di possibili M&A in fase di studio e cassa positiva, ci apprestiamo ad affrontare con coraggio e determinazione un futuro di crescita. Pur essendo ancora ampiamente sottovalutati dal mercato, abbiamo tuttavia registrato nel 2022 la 3° miglior performance dell’EGM e la 5° migliore di tutta la Borsa Italiana, mettendo a segno un miglioramento pari al 91% dall’ 1-1-22 al 30-12-22, ossia da Euro 0,36 a Euro 0,69, a fronte di un indice del segmento Growth negativo per il 19,5% ed in un contesto in cui solamente il 23,4% delle società quotate su EMG ha registrato una performance positiva. Grazie a questi risultati soddisfacenti siamo in grado di confermare la distribuzione già annunciata in data 3 aprile 2023 di un dividendo pari a Euro 3 milioni nell’arco del Piano 2023-2025, che inizierà non appena i flussi finanziari positivi prodotti già quest’anno dalle società operative risaliranno verso la capogruppo”.

I Ricavi delle vendite e delle prestazioni sono pari a Euro 83,6 milioni, in crescita del 210% sul 2021 (Euro 26,9 milioni) ed in crescita rispetto alle stime per il 2022 di cui al Piano Industriale
2023-2025 (“Piano”). Con riferimento a tale incremento di fatturato, si evidenzia che questo è stato realizzato in parte grazie a un’importante crescita organica, che ha registrato il + 40% rispetto all’esercizio precedente e in parte ancora più cospicua grazie alle acquisizioni della partecipazione del 90% del capitale sociale di Genius Progetti Srl e del marchio We Are Live, avvenute entrambe nel corso dell’esercizio 2022.

Il Valore della Produzione è pari ad Euro 83,9 milioni, in incremento del 182% rispetto al 2021 (Euro 29,7 milioni). Il dato è in crescita rispetto ai dati del Piano grazie ad una migliore performance nell’ultima parte dell’esercizio. Il Valore della Produzione proveniente dall’estero (pari a circa Euro 0,1 milioni) è il 0,1% del totale.

Il Risultato Netto è positivo e si attesta a Euro 1,8 milioni, con un incremento dopo le imposte di Euro 1,4 milioni rispetto al 2021(Euro 0,4 milioni).
La Posizione Finanziaria Netta è rappresentata da cassa positiva, ed è pari a Euro 2,8 milioni, in linea rispetto alla PFN al 30 giugno 2022 (cassa positiva per Euro 2,7 milioni) ed al dato di Piano.
Il Patrimonio Netto è pari a Euro 8,5 milioni, in incremento del 27,5% rispetto al 2021 (Euro 6,7 milioni). Questo risultato dipende principalmente dal risultato dell’esercizio.

 

PRINCIPALI RISULTATI DELLA CAPOGRUPPO CASTA DIVA GROUP S.P.A. AL 31 DICEMBRE 2022

Casta Diva Group S.p.a. registra un Valore della Produzione pari a circa 2,5 milioni, +177,7% sul 2021 (Euro 0,9 milioni), un EBIT pari a Euro -0,9 milioni, in miglioramento del 15,5% sul 2021
(Euro -1,1 milioni) e un Risultato Netto pari a Euro -0,9 milioni, in miglioramento del 10% rispetto al 2021 (Euro -1,0 milioni), grazie a processi di ottimizzazione. Il Patrimonio Netto è pari a Euro 10,7 milioni, in decremento rispetto al dato dell’esercizio precedente (Euro 11,5 milioni), per effetto del risultato d’esercizio. La PFN è costituita da cassa per Euro 0,3 milioni, in decremento per 0,1 milioni rispetto al 2021(Euro 0,4 milioni).