Mercato

Celeste presenta la nuova business unit the “Brandformance Society” dedicata al marketing e alla comunicazione

“La nascita di The Brandformance Society si inserisce nel percorso di potenziamento delle expertise che Celeste mette a disposizione delle aziende – racconta Alberto Arcolin, CEO di Celeste (in foto) – The Brandformance Society è forte di un approccio altamente innovativo, e affianca i partner con un supporto trasversale capace di saper leggere e coniugare le esigenze di brand con una gestione strategica degli investimenti per accrescere il business digitale".

Si chiama The Brandformance Society ed è l’ultima nata nella galassia di Celeste, il primo hub digitale italiano che ha avuto origine dall’unione tra FiloBlu e Diana Corp.

Una business unit dedicata al marketing e alla comunicazione, ma forte di una visione creativa e di branding: un approccio integrato che consente alle aziende di beneficiare di azioni strategiche incisive per accelerare il proprio business online e, al contempo, mettere in atto un percorso di definizione, comunicazione e valorizzazione della propria brand identity.

Il contenuto diventa quindi protagonista della narrazione, un fil rouge costante che accompagna l’utente in tutte le fasi di esplorazione, valutazione e acquisto.

Con un team di oltre 60 talenti provenienti da percorsi professionali nelle aree di marketing, comunicazione e design, The Brandformance Society è in grado di supportare i partner ad armonizzare performance e branding, forte di un approccio strategico che si proietta nella content production, nella gestione dei touchpoint di comunicazione (Social, ADV, DEM, SEO, PR), nell’analisi dei dati e nei risultati di business.

The Brandformance Society supera la dicotomia delle agency tradizionali tra campagne di branding e performance unendole in un unico processo; intercetta le esigenze retail e di comunicazione, in forte connessione con la parte tecnologica, rendendo armonica e coerente la customer journey grazie all’know-how della Commerce Hub Celeste.

 “La nascita di The Brandformance Society si inserisce nel percorso di potenziamento delle expertise che Celeste mette a disposizione delle aziende – racconta Alberto Arcolin, CEO di Celeste; The Brandformance Society è forte di un approccio altamente innovativo, e affianca i partner con un supporto trasversale capace di saper leggere e coniugare le esigenze di brand con una gestione strategica degli investimenti per accrescere il business digitale".

“Con The Brandformance Society abbiamo scelto di superare il modello che attualmente contraddistingue il mercato delle agenzie di digital marketing, ovvero una separazione netta tra chi si occupa di branding e chi segue invece la parte di performance. Il nostro obiettivo è supportare i processi strategici forti di una visione univoca che sappia creare e valorizzare il contenuto e che lo renda uno degli asset fondamentali - se non il principale, nella crescita del business digitale – commenta Davide Anali, CMO di The Brandformance Society.

La nuova business unit nasce da una profonda conoscenza del mercato e dalle best practices collezionate negli anni, con l’obiettivo di perseguire risultati di business tangibili preservando al tempo stesso l’equity dei brand nel medio-lungo termine”.