Mercato

Il Giappone comunica con AIGO. JNTO affida all’agenzia milanese le media relations sul mercato italiano

L’agenzia avrà il compito di incentivare la scoperta di un Giappone "off the beaten track", oltre la popolare Golden Route, e la ricchissima offerta turistica che la destinazione propone. Inoltre, riflettori puntati su EXPO 2025 Osaka, evento di portata globale che sarà una vetrina sull'innovazione e la cultura giapponese.

AIGO, agenzia di marketing e comunicazione specializzata in turismo, trasporti e ospitalità si è aggiudicata l’incarico di gestire le relazioni con media, influencer e content creators nel mercato italiano per conto di JNTO - Japan National Tourism Organization, l’ente governativo responsabile delle attività di marketing e promozione del turismo in ingresso.

Il Giappone affascina con la sua ricca storia e cultura millenaria, regalando un'esperienza unica grazie ad un’offerta culturale e turistica diversificata e trasversale. Dai maestosi picchi montuosi delle Alpi giapponesi alle affascinanti località costiere, il Paese del Sol Levante incanta con la sua varietà di paesaggi e tradizioni. E ancora, la sua cucina raffinata e sfiziosa, gli onsen, i templi, la leggendaria ospitalità giapponese, gli eventi, gli spettacolari paesaggi naturali, e molto altro. Da Tokyo, la vibrante capitale, con la sua fusione di tecnologia futuristica e antiche tradizioni, a Kyoto, l’antica capitale con i suoi templi e i raffinatissimi giardini, fino a Osaka, vivace metropoli dalla secolare tradizione gastronomica, per arrivare alle gemme meno note ancora tutte da scoprire. Tra queste Hokkaido, l’isola più settentrionale del Giappone, la città portuale e cosmopolita di Kobe, le aree meno note della regione del Kansai, e molte altre ancora.  

Mr Yoshiyuki Mizuuchi, Direttore Japan National Tourism Organization in Italia commenta: "Siamo entusiasti di inaugurare la nostra collaborazione con AIGO, che ci affiancherà nella promozione del nostro Paese in Italia per incrementare il numero di visitatori italiani in Giappone e aumentare la notorietà delle località meno conosciute e più autentiche del Paese. Con 152,400 turisti italiani nel 2023, siamo coscienti del fascino che il nostro Paese esercita sui viaggiatori italiani e abbiamo il preciso obiettivo di lavorare per far conoscere i suoi percorsi turistici meno noti e il suo fascino più antico, a partire dalla regione di Kansai, che ospiterà Expo 2025”.

Esprime soddisfazione anche Massimo Tocchetti, Presidente di AIGO: "Siamo molto contenti di questo nuovo percorso, specie con una meta interessante e in crescita come il Giappone. Il nostro impegno sarà rivolto a promuovere il turismo in aree ancora poco conosciute del Paese, sviluppare ulteriormente il livello di awareness della destinazione e ampliare quello dell’offerta sul mercato italiano, attraverso le relazioni e i progetti che svilupperemo con media e creatori di contenuti. Nell’intento di consolidare il posizionamento della destinazione e motivare i visitatori italiani a scoprire questo straordinario Paese nella sua interezza”.

Ad AIGO, dunque, il compito di favorire la scoperta di un Giappone off the beaten trackoltre la popolare Golden Route, e la ricchissima offerta turistica che la destinazione propone. Inoltre, i riflettori saranno puntati su EXPO 2025 Osaka, evento di portata globale che sarà una vetrina sull'innovazione e la cultura giapponese.