Mercato

Nasce R5, il nuovo brand per la cura della casa e della persona. Campagna a cura di Brand Powder e di Adglow, scelta dopo gara

The OKAPI Network, la green-tech start up tutta italiana di prodotti per la cura della casa e della persona, attento ai temi dell’ecologia e della difesa del pianeta, presenta il suo primo progetto: si scrive erre cinque, si legge Ar Faiv.

The OKAPI Network, la green-tech startup tutta italiana vuole cambiare le abitudini di consumo grazie a un mix di digitale e sostenibilità. Questi i due punti cardine sui quali si fonda la neonata azienda e base di partenza di tutti i progetti, attuali e futuri, che vedranno nascere nuovi brand per essere immessi sul mercato.

Una filosofia ben chiara quella di The OKAPI Network, racchiusa nel suo pay off: The Rise of the Intangible Goodness, ossia la volontà profonda di fare qualcosa che smuova, che cambi veramente le cose, enfatizzando la crescente importanza dei beni intangibili e, in particolare, dei valori cui ci appelliamo. I nuovi modelli economici, infatti, non possono ignorare un’economia che faccia rima con ecologia. The Rise of Intangible Goodness riflette l’impegno di Okapi che propone un nuovo modello etico in grado di cambiare le cose.

Da qui nasce R5 (www.r5living.com), il primo dei progetti che The OKAPI Network porta sul mercato, il brand per la cura della casa e della persona attento ai temi dell’ecologia e della difesa del pianeta, alla ricerca di coloro, i consumatori, che si mettano nei panni  del cacciatore di tendenze green.

Il manifesto di R5 è tutto concentrato nel logo e si riassume in cinque punti:

1.    Rethink: riflettere sul modo in cui consumiamo le risorse a nostra disposizione;

2.    Refill: riempire il flacone dal rubinetto di casa per eliminare il trasporto dell’acqua;

3.    Reuse: riutilizzare i contenitori per evitare lo spreco di plastica;

4.    Recycle: riciclare quel che scartiamo per ridurre l’impatto ambientale;

5.    Relax: rilassarsi sapendo che abbiamo fatto la cosa giusta.

Perché questo nome? Il brand R5 riassume, in cinque parole, la pratica di semplici gesti che noi tutti possiamo fare ogni giorno: Ripensare il nostro modo di consumare, Riempire i flaconi con capsule di detergente concentrato e acqua di rubinetto (evitando la fatica di trasportare le bottiglie di plastica dal supermercato a casa nostra), Riutilizzare i flaconi, Riciclare la carta e tutto quello che non usiamo più, e infine…Rilassarsi - perché no? – sapendo che anche noi abbiamo fatto qualcosa di utile, nell’impresa condivisa di limitare il più possibile l’impatto che abbiamo sul pianeta e le sue risorse.

Il nome R5 deriva dalla Circular Economy e, in particolare, dalle 5R pilastro di questo virtuoso sistema di economia.

Per ridurre gli sprechi, tutti i prodotti R5 sono stati concepiti con 2 caratteristiche fondamentali: ridurre la plastica usa e getta ed eliminare il trasporto di acqua, con l’obiettivo di offrire i migliori prodotti in termini di performance con il minimo impatto ambientale. R5 sposa i principi fondamentali della sostenibilità e l’intera gamma è plastic free, zero waste, biodegradabile, vegan e cruelty free, le fragranze sono allergen free, non ci sono conservanti, i coloranti sono coloranti alimentari ed è tutto made in Italy.

Prodotti e packaging sono biodegradabili o riciclabili. Ogni ordine viene imballato in cartone riciclato, riciclabile al 100% e tutto certificato FSC.

In conformità con il DNA dell’azienda, si è lavorato molto sulla filiera e si è intrapreso un percorso di Life Cycle Assessment rispetto al sistema tradizionale, per monitorare costantemente gli impatti e raggiungere gli obiettivi prefissati.

L’azienda prende la sostenibilità molto seriamente e per questo The OKAPI Network nasce come Società Benefit, integrando nel proprio oggetto sociale lo scopo specifico di avere un impatto positivo sulla società e sull’ambiente.

La gamma di prodotti a marchio R5, si amplierà ulteriormente nei prossimi mesi.

Cristina Mollis, ideatrice e fondatrice di The OKAPI Network dichiara: “OKAPI per me nasce da una chiamata, una vocazione che non è solo una missione. Tra il dire e il fare c’è di mezzo il FARE! Ed ora è arrivato il momento di entrare in azione. Di agire davvero, senza aspettare di portare buone idee in giro, sperando che qualcuno le realizzasse al posto mio. Continuerò a condividere le idee, ma adesso provo a realizzarle in prima persona. Il cambiamento parte da noi, nei gesti della nostra quotidianità. La digitalizzazione e la sostenibilità sono due delle più potenti influenze del mercato nel panorama aziendale di oggi. Queste due forze, insieme, stanno innestando opportunità e sfide incredibili per provare davvero a cambiare i modelli di consumo e produrre una grande trasformazione. R5 è il primo dei brand che abbiamo creato e che coniuga tecnologia e ecologia. Abbiamo una roadmap di sviluppo di R5 sia in termini di prodotti sempre più green, sia nell’uso del digitale e dei dati a servizio dei clienti e dello sviluppo di nuove soluzioni di consumo”.

“Ricordo il giorno in cui Cristina mi ha raccontato la sua visione e quello che aveva intenzione di creare. Ho immediatamente sposato l’idea di entrare a far parte della squadra di OKAPI e abbiamo dato vita al primo grande progetto: R5” fa eco Rossana Corte, partner di The OKAPI Network, e prosegue: “Abbiamo messo a fattor comune le nostre competenze e creato quello che secondo noi ancora mancava nel mondo della cura della casa e della persona: modelli di consumo realmente innovativi e sostenibili, in cui i consumatori possono davvero essere attori e parte attiva del cambiamento. Attraverso i nostri progetti, vogliamo creare la piena e diffusa consapevolezza che salvaguardando il pianeta tuteliamo noi stessi e la nostra salute. Il nostro intento con R5 e la sua gamma di prodotti è quello di portare nelle case di ognuno di noi un pizzico di questa nuova presa di coscienza”.