UPDATE:
Bartoletti (Indiana e Festival Representative): “Coordown, vince il coraggio di scardinare i preconcetti". Il Festival meno appealing per i creativi italiani? "Il costo è alto ma vale la pena esserci, al nostro paese manca il giusto crafting"Addio a Roberta Guaineri, ex assessore allo sport di Milano. Sostenitrice dell'importanza degli eventi, ebbe un ruolo chiave nella candidatura per le Olimpiadi Milano-Cortina 2026NC Awards 2024 | Health e pharma: ovvero come i limiti del regolatore inaugurano il coraggio della creatività e obbligano ad andare oltre l'ordinario. Visioni, valori e comunicazioni che vedono la vita dei pazienti protagonista dei racconti di marcaNasce La Silvio Berlusconi Editore, una realtà dedita alla diffusione del pensiero liberale e democraticoProdea Group firma l’evento di IPI presso lo studio K&L Gates di MilanoAccenture annuncia la Banking Conference 2024 in diretta sui canali SkyAssemblea generale Fieg: gli editori chiedono una nuova legge per l’editoriaNasce MediaBridge Srl, la nuova agenzia di comunicazione e ufficio stampa del gruppo Mintaka S.p.A.Assemblea Centromarca. Tra il 2020 e 2022 +3% l’aumento dei costi delle aziende. L’utile netto passa dal 5,5% al 4,6%. Il 6% delle entrate destinato a R&S. Il 63% dei marchi investe in digital tech e il 70% ha aumentato gli investimenti in sostenibilità‘Gratitudine’ è il filo conduttore della XXI edizione del Festival della Mente in programma a Sarzana per il 30 agosto e l’1 settembre 2024
Mercato

Novity diventa Società Benefit e guarda al futuro con un modello di business evoluto

“Grazie al contributo di Inventolab, la società di consulenza che sta accompagnando l’agenzia in questo percorso strategico, abbiamo ultimato la fase di assessment interno. Ora ci attende la fase più impegnativa ma anche più stimolante: implementare il piano di azioni che ci permetteranno di agire sul modello organizzativo e di business e di portare così a termine un rinnovamento culturale che si traduca in quotidianità, coinvolgendo tutto il team interno e guidando l’operato dell’agenzia per il futuro.” ha sottolineato Manuela Beschi, fondatrice e CEO di Novity (in foto).

L’agenzia di comunicazione integrata Novity diventa Società Benefit, assumendo così formalmente l’impegno a indirizzare la propria crescita attraverso un modello organizzativo e di business che non guarda solo ai risultati economici, ma misura il proprio successo anche attraverso obiettivi legati all’impatto ambientale e sociale dell’impresa.

Manuela Beschi, fondatrice e CEO di Novity, racconta come la decisione di intraprendere il percorso di trasformazione in società benefit abbia rappresentato, ad un certo punto, un processo naturale nell’evoluzione della società, che ha coinciso con l’evoluzione della sensibilità del team e del confronto con clienti e fornitori, fonte di stimolo e di ispirazione.
Responsabilità sociale e sostenibilità sono oggi istanze a cui tutto il mondo corporate fa riferimento, così come la società stessa. Per Novity essere un punto di riferimento sul mercato significa necessariamente essere portatori di questi valori e tradurli in una visione di business equo ed inclusivo, generatore di benessere per la collettività.

Gli obiettivi di beneficio comune che Novity ha integrato nel proprio statuto sono stati definiti e condivisi dal team interno, che ha identificato nei tre ambiti del “benessere di dipendenti e collaboratori”, dei “modelli di business” e “dell’impatto sulla comunità” le aree di azione che impegneranno Novity per il futuro.

La trasformazione in società Benefit rappresenta per Novity solo il primo passo verso l’obiettivo più ambizioso di raggiungere la certificazione B-Corp, che misura la performance aziendale secondo gli alti standard deI B-Impact Assessment, per garantire un impatto positivo su propri dipendenti, sulla società e sull’ambiente. “Essere B-Corp significa per noi sposare un modello di business evoluto, che fa proprie le istanze più avanzate della sostenibilità ambientale ma anche della responsabilità sociale di impresa”, spiega Manuela Beschi.

“Grazie infatti al contributo di Inventolab, la società di consulenza che sta accompagnando l’agenzia in questo percorso strategico, Novity ha ultimato la fase di assessment interno. Ora ci attende la fase più impegnativa ma anche più stimolante: implementare il piano di azioni che permetteranno all’agenzia di agire sul proprio modello organizzativo e sul modello di business e di portare così a termine un rinnovamento culturale che si traduca in quotidianità, coinvolgendo tutto il team interno e guidando l’operato dell’agenzia per il futuro”.