Mercato

Progetto Italia naviga con la regata solidale HandyCup 2006

Progetto Italia è quest'anno il partner HandyCup, la manifestazione della vela solidale organizzata da HandyCup Onlus, La Nave di Carta, CNVA, Scuola di vela Mal di Mare, Unione vela solidale, associazioni che lavorano sul disagio e la disabilità attraverso la pratica della navigazione a vela.

Handy Cup si svolge dal 6 al 14 maggio tra Cala Galera e il golfo della Spezia; centinaia di imbarcazioni con equipaggi misti composti da abili e disabili partecipano a questa regata internazionale giunta alla sesta edizione. A bordo della barche di HandyCup - insieme agli equipaggi delle associazioni dell'Unione vela solidale, delle associazioni di volontariato, delle delegazioni di Francia, Svizzera, Danimarca e Germania, ci saranno quindi anche i velisti che navigano sotto le insegne Progetto Italia: Andrea Stella, Giovanni Soldini, Matti per la vela, Vela Insieme.

 La prima tappa di HandyCup è a Cala Galera dove il 7 maggio si svolgerà la regata di apertura; si prosegue con il viaggio della solidarietà che, dopo la tappa all'isola d'Elba, arriverà il 12 maggio nel golfo della Spezia, teatro della sesta edizione della regata HandyCup (13 maggio). Il programma della manifestazione prevede regate per equipaggi di diversamente abili, convegni, spettacoli e tentativi di record nautici. Il 13 maggio nel golfo della Spezia si tenterà il record di ormeggio in andana (barche affiancate) con almeno 150 imbarcazioni. Il record, che sarà sottoposto al giudizio del Guinness Word, non ha precedenti al mondo. La manifestazione si conclude il 14 maggio con il convegno: "Siamo tutti sulla stessa barca. Esperienze, progetti, idee per il mutuo soccorso e l'auto mutuo aiuto".