UPDATE:
Nasce Chatwin AI Solutions in partnership con ML cubeEY Global Integrity Report 2024: etica e integrità cruciali per il 70% dei manager. Il 21% delle aziende coinvolte ha registrato almeno un incidente legato alla business integrity negli ultimi due anniStop ai dubbi: “È Ovvio!”. Al via la nuova campagna Tampax, ideata da LePub, che sfata i miti e abbatte le barriere legate all’utilizzo dei tamponi interniMovimënt è una fiaba che diventa realtà: al via la nuova campagna family oriented firmata TinBob e InteragendoRadio 24 il 4 ottobre compie 25 anni. Al via il progetto che coinvolge gli ascoltatori nella scrittura de “La trasmissione che non c’è”. Si possono vincere 10.000 euroNasce la European Programmatic TV InitiativeCannes Lions 2024. Cosentino (Publicis): "Nel progetto 'Not A Lonely Journey' di VML abbiamo raccontato le verità dei pazienti superando i pregiudizi. Nell'Health & Pharma in Italia è necessario osare di più ed uscire dagli schemi"Citroën lancia con Podcastory la serie “Citroën : in Italia da 100 anni”Cannes 2024. Ariagno (AUGE): "Lo spot 'Human Touch' per Translated parla del linguaggio, della possibilità di comprenderci e del valore aggiunto che solo un essere umano può dare rispetto all’AI. Il risultato emoziona. Questo è quello a cui tendiamo"Cannes Lions 2024. Con 2 Bronzi l’ultimo giorno del Festival – a Small NY/Indiana per Coordown (Film) e a Michele Mari per Amnesty International (Sustainable Development Goals) – il medagliere italiano tocca quota 26 leoni, 20 dei quali per LePub Milan
NL_ADVExpress

Luc Dammann nominato Presidente EMEA di Adobe

Il manager (in foto) guiderà le operazioni aziendali attraverso Adobe Experience Cloud, Adobe Creative Cloud e Adobe Document Cloud, aiutando i marchi a navigare nella digitalizzazione utilizzando contenuti e dati per creare, personalizzare e potenziare le esperienze dei clienti. Luc riporterà a Stephen Frieder, Head of Global Go-to-Market and Sales di Adobe che ha dichiarato: “In un mondo in cui il comportamento dei consumatori è difficile da prevedere e cambia ogni giorno, sta diventando più importante per le aziende offrire esperienze digitali ricche e dinamiche che guidino le connessioni con i consumatori, attraverso ogni punto di contatto."

Adobe ha annunciato la nomina di Luc Dammann a Presidente di Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Nel suo ruolo, Luc guiderà le operazioni aziendali e aziendali di Adobe attraverso Adobe Experience Cloud, Adobe Creative Cloud e Adobe Document Cloud, aiutando i marchi a navigare nella digitalizzazione utilizzando contenuti e dati per creare, personalizzare e potenziare le esperienze dei clienti. Luc riporterà a Stephen Frieder, Head of Global Go-to-Market and Sales di Adobe.

Stephen Frieder ha dichiarato: “In un mondo in cui il comportamento dei consumatori è difficile da prevedere e cambia ogni giorno, sta diventando più importante per le aziende offrire esperienze digitali ricche e dinamiche che guidino le connessioni con i consumatori, attraverso ogni punto di contatto. Luc porta in questo ruolo la sua spinta inarrestabile, la sua creatività e una comprovata esperienza nell'aiutare i marchi a connettersi con i clienti come individui, in ogni interazione, attraverso esperienze personalizzate e potenti."

Luc è entrato in Adobe nel 2016 per guidare la regione dell'Europa sudoccidentale, quindi è stato vicepresidente e amministratore delegato per l'Europa occidentale. Ha guidato le relazioni con i clienti con marchi tra cui Real Madrid, Prada, Accor, Stellantis, BNP Paribas e Crédit Agricole, assicurando che ogni esperienza del cliente attraverso i canali venga consegnata alla persona giusta, al momento giusto. In precedenza ha ricoperto posizioni di direzione generale e leadership nelle vendite per grandi società di software e start-up in Francia e in Europa, focalizzate sulla promozione di prestazioni aziendali sostenibili.

Luc Dammann, President of EMEA, Adobe, ha commentato: “In ogni esperienza digitale, i consumatori si aspettano sempre più esperienze personalizzate e contestuali. Per soddisfare questa esigenza, le aziende di ogni settore stanno investendo in tecnologie digitali che forniscono una visione unificata dei propri clienti, in modo da poter offrire un'esperienza coinvolgente ed efficace, ogni volta. Sono entusiasta di lavorare con i nostri team per supportare i marchi nello sbloccare valore per i loro clienti attraverso la personalizzazione su larga scala".

Adobe ha recentemente ampliato la propria presenza in Europa, Medio Oriente e Africa, in particolare presso le sedi di Parigi, Milano, Basilea e Bucarest, e dispone di un totale di 26 uffici e centri di innovazione in tutta la regione.