NC

NC 95. SPECIALE ’20 E ALTRI 20’. Adc Group, un racconto lungo 20 anni

Il nostro viaggio negli ultimi 20 anni di comunicazione inizia con la nascita di Adc Group e ripercorre un passato di iniziative e prodotti legati a un periodo storico ricco di profondi cambiamenti. Un’occasione per ricordare i momenti salienti della società e, allo stesso tempo, celebrarne i progressi e successi legati indissolubilmente all’evoluzione stessa della comunicazione.

Un osservatorio privilegiato sul mercato della comunicazione, capace di testimoniare anno dopo anno le tendenze del comparto, di raccontarne l’evoluzione con puntualità e competenza e di celebrarne progressi e successi: non si potrebbe definire diversamente l’ecosistema editoriale ‘Click,Paper&Events’ di Adc Group che, insieme alle iniziative volte al dialogo e confronto costruttivo tra i diversi player, ha dato, e continua a dare, un significativo contributo alla crescita del settore.
COVER01
2000-2006_dal quotidiano online all’ecosistema e20
Tutto ebbe origine nel 2002 dal web grazie al sito ADVexpress. it, in tempi in cui l’informazione in tempo reale in Rete era ancora una novità. In questo senso ADC Group è stata precorritrice dei tempi nell’ambito delle testate specializzate del settore. Tra il 2000 e il 2002 a debuttare oltre Advexpress.it, quotidiano online sul mondo della comunicazione, sono stati la Web Tv annessa al sito, e i Quaderni della Comunicazione, volumi monografici di approfondimento sui diversi media. Dopo la nascita ufficiale di Adc Group, intuendo l’importanza crescente degli eventi nelle strategie di comunicazione delle aziende, la casa editrice ha deciso di creare un vero e proprio sistema di informazione dedicata a questo strumento. Creando il ‘sistema eventi’, Adc group si è fatto collettore di una serie di risorse diverse, che fino al 2004 non avevano un’identità, e che oggi invece possono vantare una riconoscibilità sul mercato della comunicazione. Il primo passo, nel novembre del 2003, è stato il lancio della rivista cartacea e20, la prima con questo focus preciso e che fin da subito, si è posta come punto di riferimento autorevole per tutte le componenti dell’articolata filiera, sia attraverso le pagine del giornale sia attraverso ricerche sul settore (primo fra tutti il ‘Monitor sul mercato degli eventi in Italia’, realizzato da Astra Ricerche per la prima volta nel 2005) e altre iniziative di approfondimento nel tempo sempre più numerose (Bea Expo Festival, Bea Educational, e20 Relational Business, ecc). Nel novembre 2004 viene lanciata la prima edizione del Bea-Best Event Awards, premio dedicato agli eventi made in Italy, che nel 2006 il Bea si apre anche agli altri Paesi d’Europa, diventando EuBea (European Best Event Award). L’unicità del premio di Adc Group, che verrà poi estesa agli altri premi che nasceranno successivamente, consiste nelle giurie, composte esclusivamente da top manager delle aziende big spender in comunicazione e nelle live presentations, che consentono ai finalisti di presentare i loro progetti davanti ai giurati. Nello stesso anno nascono e20express.it, il sito di real time news legato alla rivista e dedicato alla meeting industry e l’allegato annuale alla rivista e20: il marketplace cartaceo Event Marketing Book.
COVER4

2007-2012_Focus sulla comunicazione olistica e digitale: dalla rivista NC agli NC Digital Awards
Nel 2007, Adc Group decide di ampliare il raggio di ‘azione’ e affianca alla rivista dedicata al settore eventi una focalizzata sulla comunicazione in generale: nascono così NC-Il giornale della Nuova Comunicazione e gli NC Awards il relativo premio focalizzato sulla comunicazione olistica made in Italy. Dopo due anni di edizione congiunta, nel 2008, vengono creati due premi distinti, il Bea Italia e l’EuBea, e nell’anno successivo nasce il Bea Expo Festival, in cui si tengono workshop, seminari e talk show sui temi più importanti del settore. Segue nel 2010 un altro supplemento annuale alla rivista, l’‘Annual degli Eventi’, nel quale vengono raccolti tutti i progetti iscritti al Bea. Nel 2012 gli ecosistemi editoriali di e20 ed NC si ampliano offrendo al settore una nuova opportunità di networking attraverso l’e20Relational Business, un appuntamento annuale di eventi one to one per mettere in contatto domanda e offerta, e gli NC Digital Awards, premio alla migliore comunicazione digitale, che nel 2014 si arricchisce del Premio Facebook e Instagram. Due anni dopo nascono i BC&E Awards, i premi dedicati al Branded Content & Entertainment, una delle nuove frontiere della comunicazione.
COVER03

2017-2021_Dal Club degli eventi alla versione ibrida dei Festival passando per la live communication week
Il 2017 è un anno pieno di novità: nasce Club degli Eventi, per riunire le più qualificate società specializzate nella progettazione e organizzazione di eventi di comunicazione e marketing. Un punto di riferimento e interlocutore privilegiato per le aziende che investono in comunicazione e come certificatore della qualità e affidabilità delle società che ne fanno parte. L’EuBea espande il suo raggio e diventa globale, Bea World, e la rivista e20 decide di rinnovarsi con un restyling grafico finalizzato a dare maggiore spazio alle immagini degli eventi e alle agenzie del Club degli Eventi, con speciali dedicati, e non solo. Il primo giornale degli eventi e delle sponsorizzazioni allarga i propri orizzonti alla live communication, un termine che da questa data in poi rappresenterà un file rouge del settore, ma anche delle iniziative Adc Group. Nel 2019, infatti, viene realizzata la prima Live Communication Week, con la partecipazione di professionisti da tutto il mondo, giunti a Milano per una settimana focalizzata sul mercato della comunicazione dal vivo. Nel 2018 nascono i Brand Loyalty Awards, mentre l’anno successivo quelli dedicati all’influencer Marketing, gli Ima. Con l’arrivo della pandemia nel 2020, Adc Group non si fa scoraggiare e per andare incontro alle necessità del mercato lancia la versione digitale prima e ibrida poi dei suoi premi. Con il boom del digitale inoltre intensifica l’invio della versione digitale dei prodotti cartacei per rispondere in modo efficace alle necessità dei lettori, molti dei quali, lavorando in modalità smartworking, possono essere raggiunti in modo più agevole attraverso i mezzi digitali. Il Club degli Eventi si fa promotore di #ItaliaLive, un’iniziativa nata da un’attenta considerazione dell’impatto che l’emergenza sanitaria Covid-19 ha avuto sulla categoria con l’obiettivo di far pervenire a Governo e Istituzioni le proposte richieste per l’attivazione di interventi economici a tutela del settore e nell’ottica di una ripresa del Paese. Sulla scia del successo della formula Festival (giurie+contenuti+ cerimonia), già collaudata per i Bea e i BC&E, nel 2021 tutti i premi di Adc Group si trasformano in Festival e si allargano ai contenuti. Ma questa non è l’unica novità dell’anno: in rappresentanza di un settore che ‘non molla’ e per dare un messaggio positivo a tutta la industry, Adc Group decide di tornare in presenza con Cerimonia di premiazione del Bea Italia, giunto alla sua diciottesima edizione. Un vero successo.
COVER02
18° anniversario del Bea Italia (2021)

2022_VideoContent e le iniziative per il ventesimo anniversario
Gli ultimi nati di casa Adc Group sono il VideoContent e il VideoReport. Il primo sarà un vero e proprio ‘Video Magazine’, che unirà momenti live e contributi registrati: tavole rotonde, presentazioni di ricerche, dati e case history, interviste ai più autorevoli operatori di ogni mercato di riferimento. Ogni appuntamento con VideoContent sarà ricco di occasioni e spunti di confronto e di dibattito fra Domanda (aziende e investitori pubblicitari) e Offerta (agenzie, centri media, editori, concessionarie, ecc.). E contemporaneamente offrirà a tutte le diverse strutture un palcoscenico unico attraverso il quale mettersi in mostra. Legato al ‘Video Magazine’ anche un report relativo ai contenuti emersi durante le tavole rotonde e le interviste. In occasione del ventesimo anniversario, la casa editrice ha pensato a un nuovo progetto editoriale per festeggiare questo importante traguardo insieme ai propri lettori e inserzionisti: un numero speciale della rivista NC-Nuova Comunicazione dedicato alla speciale ricorrenza e ispirato al concetto di evoluzione. Attraverso le parole dei player del settore (ricercatori, protagonisti della creatività e della comunicazione, editori e concessionarie) e dei rappresentanti delle aziende big spender racconteremo gli avvenimenti di comunicazione che si sono avvicendati negli anni, ipotizzando quali saranno le tendenze del prossimo futuro. Non solo. Il 21 luglio attende clienti, partner e amici vecchi e nuovi a festeggiare il genetliaco in compagnia, durante un mega party previsto alle Officine del Volo di Milano. Gli appuntamenti del 2022 non si fermeranno qui. Torna la Live Communication, ospitata questa volta nella nostra Capitale in novembre.

Stay tuned.