Industry

Prodea Group vince la gara di DS Automobiles Italia e firma la Convention Corporate “Game Changer"

Nel corso dell’evento, ricco di contributi video appositamente elaborati per i 3 scenografici schermi a led presenti alle spalle degli oratori, si è parlato di traguardi passati e futuri, dei successi del DS Techeetah team, due volte campione di FormulaE, e sono state presentate due grandi novità: la nuova ammiraglia DS9 E-TENSE, e la nuova DS4, davvero destinata a un futuro da “Game Changer”.

Trasformare un momento istituzionale in un’occasione per far vivere agli ospiti un’esperienza sorprendente e ispirazionale, immergendoli in un mondo che parla il linguaggio DS e mette in scena i valori e le caratteristiche del brand: questo è stato il concept di “Game Changer”, la convention, firmata dopo la vittoria della relativa gara da Prodea Group, con cui DS Automobiles Italia a distanza di un anno e mezzo dall’ultimo evento corporate in presenza, ha accolto a Milano l'intera rete vendita italiana.

L’evento, che ha avuto luogo il 13 luglio 2021 presso il Superstudio di via Tortona, è stato l’occasione per celebrare insieme ai Dealer la crescita e l’affermazione del brand nel mercato Premium, per condividere i nuovi obiettivi e svelare il prossimo futuro.

Lo speech è stato aperto da Eugenio Franzetti, nuovo Managing Director DS Automobiles Italia, che si è alternato sul palco con Matteo Montibeller, Marketing Director, Roberto Di Nardo, Sales Director e Santo Ficili, Country Manager Stellantis Italia.

Nel corso dell’evento, ricco di contributi video appositamente elaborati per i 3 scenografici schermi a led presenti alle spalle degli oratori, si è parlato di traguardi passati e futuri, dei successi del DS Techeetah team, due volte campione di FormulaE, e sono state presentate due grandi novità: la nuova ammiraglia DS9 E-TENSE, e la nuova DS4, davvero destinata a un futuro da “Game Changer”.

CREDITS

Agenzia: Prodea Group

Client Director: Fanny Stefanetto

Creative Direction: Enrico Remmert

Project Management: Luigi De Franco

Art Direction: Davide Di Cataldo, Daniela Audisio

Copy: Simone Gavaudan

Production Manager: Tania Massara

Regia e Video Production: Paolo Menegotto

Content Curators: Claudio Fumagalli, Riccardo Landoni