Industry

Johannes lancia la Karaoke Room Experience, nuova tecnologia per eventi onfield

Si tratta di una vera e propria stanza esperienziale chiusa da quattro pareti e composta al suo interno da più elementi, come uno schermo touch, un microfono, una videocamera e una cassa di amplificazione. Tutto è completamente personalizzabile, in termini di grafiche e illuminazione, dalle pareti – sia interne che esterne, che possono essere anche retroilluminate, al pavimento, al colore delle luci.

Si chiama Karaoke Room Experience, la nuova tecnologia interattiva per eventi onfield sviluppata dall’experiential technology company Johannes.

Johannes, specializzata nella creazione di tecnologie esperienziali ingaggianti, fisiche e digitali, cavalca così il trend del momento: il karaoke, e mette alla prova chi ama cantare e desidera esibire il proprio talento musicale, divertendosi con gli amici.

Si tratta di una vera e propria stanza esperienziale chiusa da quattro pareti e composta al suo interno da più elementi, come uno schermo touch, un microfono, una videocamera e una cassa di amplificazione. Tutto è completamente personalizzabile, in termini di grafiche e illuminazione, dalle pareti – sia interne che esterne, che possono essere anche retroilluminate, al pavimento, al colore delle luci.

Johannes

L’ospite entra nella Karaoke Room Experience e, una volta selezionato dal touch screen il brano musicale, tra quelli proposti, parte un countdown alla fine del quale può iniziare ad esibirsi al microfono, con l’aiuto del testo della canzone, che scorre nella parte superiore dello schermo, mentre in quella inferiore può vedere live la sua performance.

Quando termina la canzone (c’è sempre un timer che indica il tempo a disposizione), sullo schermo appare un QR-code, l’utente, inquadrandolo con il proprio device, viene rimandato a una landing page in cui inserirà la propria e-mail per ricevere un link da cui potrà scaricare il video della propria esperienza e condividerlo dove desidera.

Con questa nuova tecnologia esperienziale, sfruttiamo il ritorno in auge del karaoke, che in realtà è un evergreen e non è mai passato di moda, ma ultimamente le persone hanno dimostrato di avere voglia di esibirsi in pubblico con performance musicali, divertendosi in compagnia. Oltre a regalare un’esperienza divertente, diamo come sempre al brand l’opportunità di customizzare qualsiasi elemento (fisico e digitale) e di recuperare lead da questa attività.” afferma Vittorio Castelli (a destra in foto), Chairman e Co-founder di Johannes.