Industry

L’evento Ferrari GP 1000 realizzato da Free Event tra i protagonisti di una docu-serie su Netflix

Nell'episodio 4 di Drive to Survive le immagini dello show che valorizzano lo spettacolo avvenuto in Piazza della Signoria, in cui la storia della Scuderia si è unita a una narrazione spettacolare fatta di performance verticali e a terra, circa 200 ballerini, oltre 2000 mq di video mapping e un grande show musicale tra musica classica ed elettronica.

L’evento GP 1000 organizzato da Free Event per Ferrari, che ha ricevuto diversi premi al Bea Italia 2020 (leggi news), ora è anche su Netflix nella terza stagione dello show internazionale Drive to Survive.

La docu-serie televisiva realizzata da Netflix in collaborazione con Formula 1 racconta i retroscena del Campionato mondiale racing più seguito al mondo. L’episodio 4 della terza stagione, dedicato a Scuderia Ferrari, mostra le immagini più belle e suggestive dell’evento organizzato da Free Event per celebrare i 1000 GP della Scuderia: una doppia produzione tra Firenze e l’Autodromo del Mugello, distribuita in diretta TV su SKY Italia e SKY UK e in live streaming sui principali canali del brand, per una reach complessiva di 3 milioni di utenti.

Drive to Survive riprende le immagini dello show per valorizzare lo spettacolo avvenuto in Piazza della Signoria, in cui la storia della Scuderia si è unita a una narrazione spettacolare fatta di performance verticali e a terra, circa 200 ballerini, oltre 2000 mq di video mapping e un grande show musicale tra musica classica ed elettronica.

“Questo per noi rappresenta un grande successo perché, grazie alla distribuzione internazionale di Netflix, il mondo intero avrà la possibilità di rivivere una delle storie italiane più belle e autentiche.” – afferma Andrea Camporesi, CEO e Direttore Creativo di Free Event – “Penso che questa sia la spinta giusta di cui l’intero settore ha bisogno per tornare a sognare. Da parte nostra, continueremo a farlo con tutta la passione che da sempre ci contraddistingue”.