UPDATE:
Medallia lancia quattro innovazioni rivoluzionarie nel campo dell'intelligenza artificialeAl via l’edizione primaverile di “La Lettura Intorno – BookCity tutto l’anno”, ideato con Fondazione Cariplo. Dal 21 al 24 marzo oltre 50 appuntamenti in tutti i Municipi della cittàLactalis lancia il programma “DISrACTIVE” per educare e agire contro le condizioni di fragilità e disagio e a favore dell’inclusioneEugenio De Marco è il nuovo Direttore di Facile.itOMG nel 2023 supera il miliardo di billing (+12%) e segna +15% dei ricavi. Il 2024 anno della svolta: attesa ulteriore crescita del +10% e focus su dati, martech & AI, retail media, misurazione, CSR e nuovi modelli di sviluppo global. Mercato adv a +2,5%Rai Pubblicità presenta la politica commerciale per la primavera 2024. Previsto un recupero di ascolti di due punti sul 2023. Listino in continuità rispetto al primo trimestre, con una variazione del 3,5% di cpg a prodotto omogeneoGruppo Matches sbarca in Sardegna. All’agenzia romana la co-organizzazione di una stagione di eventi sportivi, con l’apertura di un corner nell’isolaUn’analisi di GfK su IA generativa e AR/VR racconta i due trend emergenti che potrebbero risollevare il mercato della Telefonia. Nel 2023 le vendite totali di dispositivi legati al Metaverso diminuite del 2% a unità, i ricavi generati a +15%Agricoltura e cibo: le donne che guidano la transizione ecologica al centro della “Festa del BIO” di Milano, organizzata da FederBio, in programma per sabato 9 marzoComma3 festeggia 25 anni di attività con la riorganizzazione, la gara di Primadonna Collection e nuovi ingressi tra i quali quello di Debora Ferranti nel ruolo di Project Manager
Industry

Nuovo programma di crescita per MPI Italia

Il programma strategico volto a favorire l’ulteriore crescita dei soci attraverso il loro coinvolgimento nelle varie attività, è avallato in via ufficiale dal Board, i cui 12 membri costituiscono da oggi altrettanti referenti locali. Il programma education partirà il 13 ottobre nell’ambito della fiera TTG Incontri di Rimini.

Il Capitolo Italia di MPI (Meeting Professionals International, la maggiore community internazionale dell’industria degli eventi) si pone oggi tre traguardi essenziali: migliorare i contenuti degli eventi di formazione, attraverso sia il maggior utilizzo di relatori internazionali sia l’estensione geografica della scelta delle location; influenzare l’industria degli eventi e quelle affini; aumentare l’impegno e la partecipazione dei soci sull’intero territorio nazionale. Il programma di crescita (Global Growth) prende le mosse proprio da quest’ultimo punto, con l’obiettivo dichiarato di dare maggior valore aggiunto al socio che risiede nelle zone periferiche dell’Italia, nonché di dare a MPI presenza capillare nel paese.
In tal senso saranno promossi eventi educativi sul territorio (anche riproponendo seminari già svolti a livello nazionale), verrà sviluppata una sinergia con Federcongressi, la federazione delle associazioni italiane di settore, di cui MPI è fra i soci fondatori e con il supporto del VP Membership Andrea Novelli si procederà a una verifica delle aree geografiche in cui si registrano le maggiori perdite in termini di nuovi member o soci che rinnovano.

Milano_emilio.jpg"L’idea è di reclutare 100 nuovi soci e di nominare un responsabile regionale che con una task force di 3-5 soci sviluppi programmi per raggiungere obiettivi caratterizzanti (educativi, di networking e/o di fundraising) in collaborazione con Education e Membership - illustra il presidente Emilio Milano (nella foto) - Presteremo molta attenzione a garantire l’incontro tra soci e decision maker aziendali anche grazie a un data base in corso di preparazione nonché a massimizzare i rapporti tra colleghi posti a pari livelli di responsabilità nei rispettivi uffici, a tutto beneficio dell’efficacia dei contatti".

Nell’ultima riunione del Consiglio Direttivo, tenutasi il 6 settembre all’Empire Palace Hotel di Roma, il Board ha avallato questo progetto, e ciascuno dei suoi 12 componenti si è assunto l’incarico di porsi quale referente diretto per la propria zona. Comincia così l’era dei “responsabili regionali”.

Le linee-guida del programma formativo
Questo nuovo approccio member oriented produce le prime evidenti ricadute sul programma education, il cui comitato, presieduto da Olimpia Ponno, si dota quest’anno di persone ancor più preparate nello specifico, che con il titolo di Knowledge manager daranno ciascuna un contributo a una particolare tipologia di eventi formativi (seminari, tavole rotonde, forum, web seminar – quest’ultima categoria sviluppabile anche grazie a un nostro contatto con il canale satellitare Rai Utile).
Collaborando con il comitato membership, il sub-obiettivo dell’education è quello di ampliare i target relativi ad aziende, istituzioni, politici, cacciatori di teste, professori universitari, responsabili di società di formazione e studenti. Per questi, fra l’altro, è stato attivato un sotto-comitato, composto da tutti gli studenti soci, coordinati dalla giovane Marilena Caruso, che è stata student e oggi è stagista. Un occhio di riguardo sarà dato infine al target femminile, con l’attivazione di seminari legati a Women Centric Program, da tempo cavallo di battaglia del nostro capitolo.

I primi seminari in programma sono: il 13 ottobre "Web television: la nuova frontiera per lo sviluppo del turismo d’affari e congressuale" a Rimini; l'8 novembre "With a dash of Tabasco: creative event management" a Roma e il 9 novembre "Meeting architecture: methods, tools & services to improve results of the meeting" a Roma.