Industry

Living Brands firma la campagna di shopper activation "Scelgo il Bio" per Fileni

La campagna integrata a 360° ha l’obiettivo di dare vita ad una presenza impattante della marca in grande distribuzione, incrementando la penetrazione e ingaggiando gli shopper per valorizzare l’alta qualità bio delle carni Fileni.

L’agenzia di engaging communication milanese Living Brands idea una campagna di shopper marketing, integrata a 360°, con l’obiettivo di dare vita ad una presenza impattante della marca in grande distribuzione, incrementando la penetrazione e ingaggiando gli shopper per valorizzare l’alta qualità bio delle carni Fileni e stimolare il trial.

Living Brands ha progettato ed eseguito integralmente per l’azienda marchigiana - biologica da oltre 20 anni, attiva in Italia nel settore delle carni bio e terzo player nazionale delle carni avicole – la strategia di shopper activation, composta da molteplici touch point: un contest promozionale nazionale con un web site dedicato, che mette in palio shopping card e biciclette elettriche, nel solco dell’impegno in fatto di sostenibilità dell’azienda; una campagna di comunicazione punto vendita, all’interno della quale saranno attivate circa cento teatralizzazioni in extra-esposizione ad alto impatto; una campagna di comunicazione digital e social media finalizzata ad incrementare l’awareness dell’activation e la volontà di partecipazione.

"Siamo davvero felici di aver collaborato con Living Brands per un'attività che ha grandi potenzialità strategiche" - afferma Simone Santini, Chief Commercial Officer di Fileni - "I valori di assoluta qualità e di sostenibilità etica e ambientale che contraddistinguono la nostra linea biologica troveranno nuovi canali per arrivare ai consumatori grazie ad un'attivazione che lavora in ottica omnichannel per creare engagement e fidelizzazione verso il brand”.

Gli fa eco Francesco Antinolfi, Presidente e Direttore Creativo di Living Brands: “È un grande orgoglio per noi iniziare, con una campagna così strutturata, la collaborazione con una tra le aziende più innovative e virtuose dell’industria alimentare italiana. Soprattutto, è un grande orgoglio lavorare per un’azienda che, sin dalla prima condivisione progettuale, ha sposato senza indugio l’approccio creativo e strategico proposto, per il quale la marca dovesse fidelizzare i suoi shopper, in un contesto storico così complicato, con messaggi e contenuti rilevanti oltre che logiche di engagement coerenti alla purpose di marca ma, allo stesso tempo, di interesse e utilità concreta per i consumatori stessi”.