Industry

TMP Group lancia "Sportellence", un nuovo format di evento con cui la company intende rafforzare il suo asset legato al mondo dello sport

Protagonisti i principali player del settore, anche internazionali, che si confrontano sulle sfide in atto in modalità ibrida, con ospiti in presenza, nella nuova e avveniristica location di produzione multimedia Hangar21, e altri collegati online anche da altri Paesi del mondo, con due appuntamenti l’anno della durata di tre ore in programma in autunno (per gli sport invernali) e in primavera (per tutti gli altri).

Atleti olimpionici e campioni di ieri e di oggi, agonisti di ogni disciplina, capitani di rappresentative nazionali o di club, presidenti di federazioni sportive, professionisti ed esperti del settore come manager, procuratori e opinion maker sono i protagonisti di Sportellence (Sport + Excellence), il nuovo format ideato e realizzato da TMP Group per fornire un’occasione di incontro e di confronto aperto sui temi di grande attualità che stanno investendo lo sport italiano e internazionale.

Già definito dagli addetti ai lavori come “gli Stati generali dello sport”, Sportellence si svolge in modalità ibrida, con ospiti in presenza, nella nuova e avveniristica location di produzione multimedia Hangar21, e altri collegati online anche da altri Paesi del mondo, con due appuntamenti l’anno della durata di tre ore in programma in autunno (per gli sport invernali) e in primavera (per tutti gli altri).

L’avvento delle nuove piattaforme digitali e delle web tv per la fruizione degli eventi sportivi, il fenomeno sempre più attuale e dirompente degli e-Sport, la digitalizzazione delle sponsorizzazioni, la comunicazione social degli atleti, la gestione di un club per il raggiungimento delle performance economiche e finanziarie: sono solo alcuni degli argomenti da affrontare e commentare nelle diverse tavole rotonde per analizzarne opportunità e criticità e per trovare in modo condiviso percorsi, soluzioni e possibili risposte alle esigenze e ai trend delle nuove generazioni, da sottoporre all’attenzione delle istituzioni a tutti i livelli.

Con il lancio di SportellenceTMP Group, media company internazionale nata nel 2012 specializzata in comunicazione digital, intende rafforzare ulteriormente il suo asset legato al mondo dello sport, forte di un team di 30 dipendenti guidati dai tre manager under-35 Roberto Rosati, AD, Davide Maestri, GM, e Margherita Leder, COO, e di una lunga esperienza in ambito sportivo, grazie alla gestione di progetti di alto profilo già a partire dal 2005, tra cui le Olimpiadi Invernali di Torino nel 2006, le Universiadi nel 2007, i Test Match Six Nations di Rugby, i Mondiali di Pattinaggio a Milano nel 2018, oltre alla produzione e realizzazione di eventi, attività di sport marketing e advisoring per federazioni nazionali, diversi team e comitati organizzatori.

L’appuntamento di esordio di Sportellence, sul tema Digital & Finance, si è svolto il 25 marzo scorso e ha riscosso un grande successo non solo in termini di audience, oltre 1000 utenti collegati da tutta Italia e 170 mila interazioni sui canali social, ma anche in termini di soddisfazione e di encomi da parte di ospiti e relatori, tutti nomi eccellenti come: Lorenzo Dallari (Responsabile comunicazione Lega Calcio Serie A), Giuseppe D'amico (Vicepresidente Federvela), Federico Fantini (Presidente Assi Manager - Associazione Sport System Italia), Andrea Vidotti (manager sportivo di campioni come Alberto Tomba, Giorgio Rocca e Sofia Goggia), Giulia Mancini (Presidente Mancini Group e ideatrice del programma Opera on ice), Stefano Di Carlo (Vicepresidente del club River Plate di Buenos Aires), i campioni Mirza Alibegovic (capitano della Reale Mutua Basket Torino), Raffaella Masciadri (ex atleta della Nazionale Italiana di Basket), Maurizia Cacciatori (ex capitana Nazionale Italiana Volley), Ruggero Tita (velista professionista), Manuel Biancolilla (Formula 1 e-driver della Scuderia AlphaTauri), e tanti altri.

Lo Sport rappresenta un settore cruciale per l'Italia che si prepara a ospitare le Olimpiadi di Milano-Cortina nel 2026. TMP Group si posiziona come un partner competente, strutturato e affidabile per l’organizzazione di eventi ibridi e per la gestione di piani di comunicazione che diano risalto ad atleti, sponsor e federazioni, stimolando il pubblico a interagire anche tramite i canali digitali. La partecipazione di importantissimi speaker e la grande  audience che ha riscontrato il primo appuntamento di Sportellence ne è la dimostrazione. In un unico luogo, tra fisico e virtuale, si sono riuniti uomini e donne che lo sport lo fanno, lo vivono e contribuiscono a migliorarlo ogni giorno. Sportellence è stato definito dagli addetti ai lavori come i nuovi Stati generali dello sport e noi ne siamo orgogliosi, perché ci abbiamo sempre creduto. Siamo già al lavoro per mettere a fattor comune i pensieri e le azioni che sono emerse da questa prima edizione e per organizzare la seconda il prossimo autunno ” ha dichiarato Roberto Rosati, Amministratore Delegato di TMP Group