UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo socialeP. by pazienti.it: nasce il nuovo hub che rivoluziona il concetto di benessere
Industry

Uniting Group e Plenitude portano a Leolandia ‘Scuola Guida Futuro’, nuova attrazione ed esperienza edutainment dedicata alla mobilità elettrica. Opening event a cura di ALL Communication

Il progetto, per la prima volta in Italia all’interno di un parco a tema, nasce dal comune impegno dei Partner coinvolti verso la sensibilizzazione delle nuove generazioni, che avranno un ruolo chiave nel guidare il cambiamento.

Accende i motori (rigorosamente elettrici) Scuola Guida Futuro, la prima attrazione in Italia all’interno di un parco a tema dedicata alla mobilità elettrica, ideata e realizzata da Uniting Group e nata dalla partnership tra Plenitude, tramite la sua controllata Be Charge, e Leolandia.

Tra le grandi novità dell’anno per il parco tematico dedicato ai bambini da 0 a 12 anni, l’installazione inaugurata nella giornata di sabato 18 maggio, alla presenza, per Regione Lombardia, di Franco Lucente, Assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile e Claudia Maria Terzi, Assessore alle Infrastrutture e Opere pubbliche. 

Si tratta di un circuito per macchinine elettriche ideato per regalare una nuova esperienza edutainment alle nuove generazioni: a bordo di colorate e-car, infatti, i piccoli autisti possono imparare i principi della mobilità elettrica, fare il pieno di energia alla colonnina di ricarica e raggiungere il traguardo finale, guadagnandosi la loro prima “patente” di guida del futuro, con tanto di foto ricordo.

La partnership prevede inoltre la realizzazione di un hub da 10 punti di ricarica all’interno delle aree parcheggio del parco. I visitatori possono così ricaricare la loro auto durante il tempo trascorso a Leolandia. La partnership si inserisce nell’ambito di un accordo pluriennale tra Plenitude e Leolandia per intraprendere insieme un percorso volto a rendere ancora più sostenibile il parco. 

Paolo Martini, Amministratore Delegato di Be Charge e Head of E-Mobility Recharge Solutions di Plenitude, ha dichiarato: “Siamo lieti di inaugurare oggi, insieme a Leolandia, Scuola Guida Futuro, per offrire agli ospiti del parco divertimenti un’esperienza educativa e coinvolgente, insieme ai nostri servizi di ricarica per veicoli elettrici. Questo è il primo passo di un accordo che rappresenta, per Plenitude, un’importante occasione per avvicinare il grande pubblico e le nuove generazioni ai temi della mobilità elettrica”.

Giuseppe Ira, Presidente Leolandia, aggiunge: “Siamo orgogliosi di essere il primo parco a tema ad ospitare un progetto così lungimirante e ambizioso. Abbiamo messo a disposizione la nostra esperienza per realizzare questa attrazione che, oltre ad accrescere ulteriormente l’appeal del parco, contribuirà alla diffusione di un’idea di mobilità più sostenibile nelle nuove generazioni che hanno anche un peso importante nell’orientare le scelte dei genitori verso modelli di consumo più evoluti”.

Il progetto si fonda su un insight strategico di Uniting Group che guarda al nostro presente e al nostro futuro: sempre di più sono bambine e bambini a guidare il cambiamento.

Scuola Guida Futuro chiama perciò a raccolta i giovani “nativi elettrici”, per incanalare al meglio la loro energia positiva e trasformare il loro entusiasmo, nato dalla prima esperienza di un mezzo elettrico, in una maggiore consapevolezza da parte dei genitori, che si traduca poi in scelte responsabili oggi nei confronti del domani.

Parliamo quindi di un format innovativo per tutto il settore, dalla forte valenza educativa sia per coloro già in possesso di un’auto elettrica o ibrida, sia per chi si approcci per la prima volta a questo mondo.

“Da tempo in Uniting poniamo una fortissima attenzione all’interno di tutti i nostri progetti ai punti cardine dell’agenda 2030, che vede tra le principali urgenze la necessità di agire a beneficio di un concetto di mobilità elettrica – afferma Nicola Corricelli, Chief Culture & New Business Officer di Uniting GroupScuola Guida Futuro rappresenta un unicum in Italia. Un’installazione pensata per durare che, attraverso il gioco, permette di instillare nelle nuove generazioni una consapevolezza indispensabile. Un grande ringraziamento a tutti i team, compresi i Partner coinvolti nel progetto, che ne hanno permesso la realizzazione”.

Marco Zambaldo e Davide Agarossi, rispettivamente Executive Creative Strategy Director e Client Director di Uniting Group, sottolineano “Scuola Guida Futuro è il format che trasforma in contenuto ed esperienza educativa il filone narrativo ‘Kids Drive The Change’ che da qualche anno portiamo avanti con Be Charge, società di Plenitude. Dare direzione al domani incidendo sulle scelte di oggi significa creare relazione tra le generazioni. Siamo quindi orgogliosi di aver ideato e creduto fin da subito nella realizzazione di questo progetto altamente innovativo, pensato per muoversi su molteplici touchpoint e dedicato alle nuove generazioni, che nasce oggi per durare nel tempo e che mette insieme due eccellenze come Plenitude e Leolandia sotto un ecosistema valoriale comune”.

A supporto dell’installazione un piano di comunicazione integrata, curato per Be Charge, società di Plenitude, da Uniting Group attraverso le sue unit specializzate ALL Communication, KIWI e FLU in sinergia con Leolandia, che vedrà una grande amplificazione su tutti gli asset di comunicazione digital e social del brand, un branded content con The Pozzolis Family e il lancio di TG Scuola Guida Futuro, un format editoriale destinato ai social media che racconterà l’attrazione coinvolgendo in interviste i partecipanti attraverso la voce e il punto di vista dei bambini.

Non mancheranno poi iniziative di co-marketing dedicate ai clienti di Be Charge, come premi e sconti dedicati nel programma fedeltà Be Together e tantissime altre novità.