Industry

Weber Shandwick Italia a fianco di Pangea

L’agenzia di relazioni pubbliche supporta La Fondazione Pangea Onlus con un’attività di comunicazione in favore dei progetti a sostegno delle donne


Weber Shandwick Italia scende al fianco di Pangea sviluppando un’attività pro bono di weber_SHANDWICK.jpgcomunicazione e relazioni pubbliche a sostegno dei diritti delle donne.
A occuparsene è la practice Consumer Marketing dell’agenzia: ciascun account dedica due ore a settimana alle attività di consulenza strategica, media relations e più in generale ai progetti di Fondazione Pangea Onlus.

Il primo progetto seguito da Weber Shandwick Italia è la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, che si svolgerà il prossimo 25 novembre.
Sancita dall'Onu in ricordo delle tre sorelle Mirabal, deportate, violentate e uccise il 25 novembre 1960 nella Repubblica Dominicana, questa giornata sarà un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica e per ricordare, ma anche per raccogliere fondi da destinare al Progetto Jamila di Pangea.
L’iniziativa consiste nell'attivazione di un circuito di microfinanza nell'area di Kabul e dintorni diretto a oltre 100 donne estremamente povere, vedove, orfane, disabili che frequentano corsi di formazione e di alfabetizzazione di organizzazioni non governative locali di donne (AWRC, OPAWC-GECSO, ABC, SABA CENTER, HPWO, ASCHIANA). In questo modo Pangea vuole dar credito a chi non riceve fiducia da nessuno.

L’attività di comunicazione di Weber Shandwick Italia in favore di Pangea fa parte del programma internazionale “Weber Shandwick/Making a Difference”, lanciato dal Gruppo nel 2005 per sviluppare attività di Pr & Communication pro bono a favore di associazioni onlus e no-profit.


FONDAZIONE PANGEA ONLUS
La Fondazione Pangea Onlus è nata nel luglio 2002 dalla volontà di un gruppo di persone provenienti da diverse esperienze nel terzo settore per dare risposte concrete ai bisogni che nascono a seguito di emergenze causate da guerre, carestie, regimi dittatoriali o eventi climatici catastrofici. Pangea opera in situazioni di post-emergenza a favore dell'empowerment delle donne attraverso l'istruzione, l'educazione ai diritti umani, la formazione professionale, l'educazione sanitaria e il microcredito e le conduce al riscatto sociale ed economico consapevole che ogni donna è una “moltiplicatrice” di benessere per se stessa, per la sua famiglia e il suo Paese.
Per ulteriori informazioni: www.pangeaonlus.org