Industry

Olimpiadi di Tokyo: YAK Agency seguirà la comunicazione della Boxe

L’agenzia è alla sua quarta Olimpiade. I servizi che le sono stati affidati comprendono la supervisione delle press operations, l’ufficio stampa, la gestione del sito ufficiale, la produzione di news, il media monitoring, il coordinamento della produzione fotografica e delle pubblicazioni ufficiali, e la consulenza di comunicazione a tutto tondo. La società ha inoltre lanciato una nuova divisione web specializzata nella realizzazione di siti e-commerce, YETI.it.

YAK Agency rinnova la sua collaborazione con il Comitato Olimpico Internazionale per le Olimpiadi di Tokyo. L’agenzia di Padova continuerà a seguire la comunicazione dello sport della Boxe per i prossimi eventi di qualificazione e per tutto lo svolgimento dei Giochi.

La collaborazione, cominciata nel 2019 dopo aver vinto una gara di selezione internazionale, ha già visto YAK Agency seguire tre gare continentali di qualificazione nel 2020, a Dakar, Amman e Londra. Con i Giochi posticipati di un anno, l’agenzia sarà quest’anno impegnata a bordo ring a Buenos Aires e Parigi, prima di sbarcare in Giappone a luglio.

I servizi affidati - svolti in inglese - comprendono la supervisione delle press operations, l’ufficio stampa, la gestione del sito ufficiale, la produzione di news, il media monitoring, il coordinamento della produzione fotografica e delle pubblicazioni ufficiali, e la consulenza di comunicazione a tutto tondo.

“Collaboriamo con il movimento Olimpico dal 2007, e siamo ormai alla nostra quarta Olimpiade. Nel mezzo, abbiamo seguito più di 150 competizioni internazionali in dieci sport e 65 paesi. Siamo felici di continuare a lavorare in una industry di cui condividiamo i valori da sempre,” commentano i due soci Marco Dalla Dea e Giovanni Cecolin. 

L’agenzia, che oltre allo sport è impegnata a livello nazionale ed internazionale nei settori del retail e della piccola e media impresa, continua ad evolversi. “Quasi tutti i nostri clienti hanno risentito pesantemente della situazione sanitaria globale. Ed anche noi abbiamo dovuto cambiare marcia. Stiamo puntando su sistemi innovativi, rapidi ed efficienti per prenotazioni e vendite on-line, e sviluppando nuovi strumenti di comunicazione (come ad esempio nella presentazione dei prodotti a distanza) per superare i limiti fisici imposti dalla situazione attuale,” continuano Dalla Dea e Cecolin.

YAK Agency ha così lanciato una nuova divisione web specializzata nella realizzazione di siti e-commerce, YETI.it, chiudendo il 2020 con una crescita del 27%, e superando il milione di euro di fatturato. Una sfida che si traduce oggi in nuova occupazio