Foreign Office

Mondelez avvia una gara media globale

Le principali agenzie media di riferimento a livello mondiale per la multinazionale sono Carat, in carica anche in Italia, e Starcom. In Nord America la company ha già selezionato Spark Foundry di Publicis Groupe e VaynerMedia (incarico digital).

Mondelēz International ha avviato una gara media globale relativa alle attività di media planning & buying. Secondo quanto riporta Adweek, la multinazionale avrebbe coinvolto nel pitch le principali holding mondiali come Publicis Groupe, che parteciperebbe con un team composto da più agenzie del network seguendo l'approccio ''Power of one'.

Le principali agenzie media di riferimento per Mondelez a livello mondiale sono Carat, in carica anche in Italia, e Starcom. 

In Nord America il processo di gara si sarebbe peraltro già concluso con la scelta di  affidare a Spark Foundry di Publicis Groupe le attività di media planning & buying e a VaynerMedia la pianificazione digitale. 

Un portavoce di Mondelēz ha confermato l'avvio della gara spiegando che l’obiettivo
sia allineare le attività media ai trend del mercato come programmatic, trasparenza ed ecommerce.

Secondo Kantar Media, la multinazionale nel 2016 ha investito negli USA circa 210 milioni di dollari in attività media, calati a 170 milioni l'anno scorso.  R3 stima che annualmente il budget media globale di Mondelez sia tra 1 e 1,5 miliardi di dollari.