Evento culturale

Bea 2018, è online il ricco programma del Festival all’insegna del ‘Re:work Let’s Change for Good’. Acquista il Pass per partecipare

L'edizione di quest'anno della manifestazione è powered by Punk For Business. Giovedì 4 ottobre sarà la giornata delle Live Presentation, con le migliori agenzie che si metteranno alla prova presentando i propri progetti davanti alla giuria, presieduta da Giuseppe Papa (Mattel) e composta da manager di aziende top spender in eventi e comunicazione. Venerdì 5 ottobre sarà il giorno dei Contenuti, con una serie di Talk e Workshop sulle principali tendenze del settore, con la presenza di ospiti di alto livello. Tutti gli interventi saranno all’insegna della forte interazione con il pubblico. Da segnalare la presentazione del 14esimo ‘Monitor sul Mercato degli Eventi in Italia’ realizzato da AstraRicerche per ADC Group, il debutto della Giuria Media, presieduta dallo speaker radiofonico Filippo Solibello, e il ritorno di e20 Relational Business al Bea. Per concludere l'attesa Cerimonia di Premiazione. Il tutto agli East End Studios - Studio 90 di Milano. Acquista il Pass per il Festival.

È online il programma dettagliato del Bea - Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication 2018, manifestazione ideata e organizzata da ADC Group, che si svolgerà agli East End Studios - Studio 90 (via Mecenate, 88/A) di Milano il 4 e il 5 ottobre 2018.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL.

L’edizione 2018 del Festival è curata da Punk For Business (GUARDA LA VIDEO-INTERVISTA), in quanto agenzia vincitrice del Bea dello scorso anno, grazie al progetto ‘Kat Von D Kaleido Studded Kiss’ realizzato per Sephora (LEGGI NEWS). 

Punk For Business, di concerto con ADC Group, ha fornito una forte impronta creativa al Festival, ideando il tema dominante dell’edizione di quest’anno, riassumibile nel claim ‘Re:work Let’s Change for Good’.

Alla base, l’idea che si debba ripensare il mondo dei live events e, di conseguenza, delle agenzie che li realizzano, abbracciando le innovazioni e il cambiamento. In altre parole, occorre mettere in discussione le regole del gioco che governano il settore, confrontandosi con scenari diversi e con gli stimoli che arrivano dal panorama internazionale.

Non a caso, il Talk di apertura del 5 ottobre (seconda giornata del Festival), dopo il discorso di benvenuto del presidente di ADC Group, Salvatore Sagone, accoglierà le testimonianze e gli interventi delle agenzie internazionali più premiate al Bea World.

Si tratta, insomma, di alzare gli occhi oltre il contesto nazionale, per volgere lo sguardo all’orizzonte, osservando e analizzando il ricco panorama globale, per scoprire le nuove sfide da affrontare.

Vi ricordiamo che per partecipare al Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication è necessario acquistare un Pass.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL PASS PER IL FESTIVAL.

Andando con ordine, il Festival si aprirà giovedì 4 ottobre con i lavori della Giuria e con le Live Presentation (aperte al pubblico dei delegati).

Seguendo un format ormai consolidato, le migliori agenzie si metteranno alla prova presentando i propri progetti davanti alla giuria presieduta da Giuseppe Papa (LEGGI NEWS), country manager Eemea Mattel.

La giuria (50 persone) è come sempre composta da manager e professionisti di aziende top spender in eventi e comunicazione, e da rappresentanti delle associazioni del settore, confermando il posizionamento del Bea come il ‘premio assegnato dalle aziende investitrici’.

CLICCA QUI PER L'ELENCO COMPLETO DEI GIURATI 2018.

Presentando live i propri progetti alla giuria, i rappresentanti delle varie agenzie/strutture hanno la possibilità di sostenere le proprie candidature e fornire maggiore efficacia alle stesse.

Ogni Live Presentation prevede 3 minuti di video3 minuti di ‘speech’ e 2 minuti di domande e risposte con i giurati.

Si tratta di una grande occasione di intrattenimento e formazione, ma anche di una importante opportunità per comprendere le dinamiche del rapporto tra agenzie e aziende.

Gli eventi entrati in shortlist che si contenderanno gli ambiti Elefantini d’Oro sono 157 (lo scorso anno erano 114) su 289 iscritti (176 nel 2017): 150 del Bea - Best Event Awards (108 nella precedente edizione) e 7 del Best Event Organization Awards (6 lo scorso anno), LEGGI NEWS.

Edizione da record: nel complesso il Bea 2018 ha registrato 310 entries (289 riconducibili alla somma di Bea - Best Event Awards e Best Event Organization Awards), che rappresentano un +58% rispetto al dato dello scorso anno (LEGGI NEWS).

Numeri così elevati sono la conferma del buono stato di salute del mercato degli eventi e della live communication, di cui il Bea rappresenta lo specchio fedele.

Ricordiamo che all'interno della kermesse verranno celebrati la quindicesima edizione del Bea - Best Event Awards, la seconda del Best Event Organization Awards, la terza del Best Location Awards e la seconda del Best Catering Awards; quest'ultimo premio ha recentemente ricevuto il patrocinio della Fondazione Gualtiero Marchesi (LEGGI NEWS) e di Food for Good.

Venerdì 5 ottobre sarà invece il giorno dei Contenuti, con una serie di Talk e Workshop sulle principali tendenze che caratterizzano il settore degli eventi e della live communication. Tutti gli interventi saranno all’insegna delle forte interazione con il pubblico, con la presenza - come potete leggere più in sotto - di ospiti di alto livello.

Non mancherà, l’attesa presentazione in esclusiva del 14esimo ‘Monitor sul Mercato degli Eventi in Italia’ realizzato, ogni anno, da AstraRicerche per ADC Group. 

L’edizione 2017 del Monitor (la tredicesima nella storia dell’indagine), basata su 300 interviste ad altrettante aziende, parlò di un mercato degli eventi che, in Italia, valeva 852 milioni di euro (+2,1%), con la previsione di arrivare, entro il 2019, a sfiorare quota un miliardo di euro (LEGGI NEWS).

Da segnalare anche la novità della ‘Student Fight’, format che ricorrerà più volte nel corso del Festival, con la presenza di studenti universitari che si sfideranno a partire da un brief su tematiche e criticità del mondo degli eventi.

Tra le novità dell’edizione 2018 del Bea Festival c’è anche il debutto della Giuria Media, guidata, in qualità di presidente, dal noto speaker radiofonico Filippo Solibello, conduttore del programma Caterpillar AM, nonché direttore artistico e ideatore, insieme a Punk For Business, di Radio City Milano, il festival internazionale della radiofonia (LEGGI NEWS).

Per la prima volta, dunque, alla tradizionale giuria composta da manager di aziende top spender in eventi e comunicazione, si aggiunge, su iniziativa di Punk For Business, una giuria composta da giornalisti dei settori comunicazione, economia e lifestyle, e da responsabili di marketing ed eventi dei più importanti gruppi editoriali italiani.

La Giuria Media valuterà gli eventi in shortlist al Bea ed esprimerà il proprio giudizio per l’assegnazione del ‘Bea - Press Award’. 

Inoltre, da citare il ritorno di e20 Relational Business: dopo il successo dell’edizione romana, realizzata nell’ambito del Bea Educational, il format dedicato all’incontro - tramite appuntamenti one-to-one - tra domanda e offerta del mondo degli eventi e della comunicazione torna nel contesto del Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication. L'iniziativa si svolgerà nel corso del pomeriggio del 5 ottobre, LEGGI NEWS (per informazioni e prenotazioni: commerciale@adcgroup.it).

Si tratta del servizio più affidabile per entrare in contatto diretto con le aziende e acquisire clienti nel mondo degli eventi e della live communication.

Infine, la sera del 5 ottobre si terrà la Cerimonia di Premiazione, che proclamerà i migliori eventi con la consegna degli ambiti Elefantini d'Oro. Al termine cena a buffet e ‘after party’.

*********************************************************************************

PARTNER 

Il Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication è un evento organizzato da ADC Group

POWERED BY

Punk For Business: ideazione creativa

SPONSOR

Loretoprint: stampe

MAIN PARTNER

Clonwerk: regia

Digivents: app e accrediti

East End Studios: location

Milano Music Consulting: artisti e intrattenimento

New Light: audio e luci

Speciallab: personale e hostess

Sts Communication: video

PARTNER TECNICI

Ba Booth Italia: photobooth

Balsamo: transfer

Coca-Cola Hbc Italia: beverage

Fondazione Birra Moretti: beverage

Galotto: layher

Giò Forma: architetto - progetto palco

Joy Project: effetti speciali

Kimbo: beverage

Laser Entertainment: effetti speciali

Lem International - Silentsystem: cuffie wireless

Modo Rent e Modo Eventi: arredi

MyVote.it: sistema di votazione

nEmoGruppo Architetti: architetto - sale e area expo

Novital: muletti

Primo Round: social media agency

Souldesigner: selfiebot

Tensotend: tensotrutture

PATROCINIO BEST CATERING AWARDS

Fondazione Gualtiero Marchesi

Food for Good

Clicca qui per accedere alla pagina dei partner sul sito del Bea Festival

*********************************************************************************

Per ulteriori informazioni sul Festival:

Chiara Pozzoli, chiara.pozzoli@adcgroup.it; Ilaria Scapolo, ilaria.scapolo@adcgroup.it

*********************************************************************************

Mario Garaffa