Lancio prodotto

FeelRouge Worldwide Shows realizza il primo grande evento dal vivo per il lancio della nuova MC20 Maserati

Presso l'Autodromo di Modena sotto gli occhi incantati di 500 ospiti, immagini anamorfiche, realtà aumentata, live performance integrati alla scena grazie ai costumi, al suono e alla tecnologia, hanno svelato la super sportiva del Tridente. Un evento realizzato con tecnologie di ultima generazione, per garantirne la spettacolarizzazione tanto in versione live quanto in diretta streaming, con l’impiego di effetti speciali in extended reality.

Nel cuore della motor valley italiana è andato in scena mercoledì 9 settembre l'evento che inaugura la nuova era Maserati con il lancio della super sportiva MC20, affidato a FeelRouge Worldwide Shows, dopo una gara fra le migliori agenzie di eventi. 

L’agenzia, parte di WS Corp si è aggiudicata l’incarico ideando il concept  ‘MMXX’, che ha dato un identità univoca a tutte le iniziative di comunicazione legate alla nascita della nuova era Maserati, avviando così una partnership con il brand nell’ideazione del lancio dell’auto simbolo della sua svolta strategica.

Il primo vero grande evento in presenza dopo il lockdown  che segna la ripresa della event industry, fortemente provata dal blocco delle attività durante l’emergenza sanitaria. Gli eventi sono stati i primi a fermarsi e gli ultimi a ripartire, con un immenso danno a carico di tutta la filiera.

m5

Il FORMAT dell’esperienza live ideata da FeelRouge si è declinato sia in una componente “big” e spettacolarizzata, sia in una dimensione “one to one” che, nel suo insieme, attesta un lavoro simultaneo e articolato nello sviluppare due tipologie di experience totalmente differenti, ma complementari e fondamentali per i contenuti di brand e prodotto che Maserati intendeva trasferire in occasione dell’evento.

“Siamo orgogliosi di inaugurare la nostra nuova Era, ma siamo ancora più orgogliosi dell’atmosfera che si respira questa sera all’Autodromo di Modena.” sottolinea Davide Grasso, CEO Maserati. “Per il nostro Marchio questo è un momento di costruzione: la costruzione del nostro futuro.”

“Stiamo ponendo la prima pietra per il nostro domani e lo stiamo facendo insieme, guidati dalla nostra passione, unici per il nostro design e innovativi per natura.” Ha proseguito Davide Grasso.     

Lo show

“Time to be audacious” è la definizione. Il comune denominatore, che ha ispirato questo progetto.

Partendo dalla visione del brand e con l’intenzione di trascendere generi e definizioni, lo spettacolo è stato immaginato per fondere reale e virtuale in un’esperienza simmetrica tra live e digital.

Uno schermo colossale, un monolite svuotato al suo interno e un cielo a completare la natura anamorfica e straniante della scena. Una raggiera di automobili come parterre per ospitare parte del pubblico e una location funzionale, l’autodromo di Modena, priva di ogni patinatura.

m2

Un teatro temporaneo in un autodromo per ospitare una “opera racing”, celebrazione di audacia e stile leggendari. Il concept ha origine dal suono e si basa, anche visivamente, sull’interpretazione della voce del brand, creando un parallelismo con il cuore pulsante del genio Maserati: il motore Nettuno, rigorosamente made in Modena.

La colonna sonora originale composta da Sandro Mussida, integra stili differenti omaggiando il “cosmic sound”e la Italo disco degli anni 70, il math-rock e la fantascienza, la liturgia e l’epicità del coro con la partecipazione di Bjorn Thorarensen (tenore e direttore di coro per Bjork in Medulla) e l’elettronica d’avanguardia di Lorenzo Senni (Warp Music).

Lo spettacolo è pensato per eludere gli schemi delle celebrazioni tradizionali e dei lanci di prodotto.

Il ritmo è serrato e cinematico a creare un flusso continuo, composto da momenti diversi, che guidano l’utente attraverso la visione contemporanea del brand aprendo la strada per l’unveil della MC20, apice della ricerca Maserati.

Una strada fatta di immagini anamorfiche, di realtà aumentata di live performance integrati alla scena grazie ai costumi, al suono e alla tecnologia.

Un evento inedito, inevitabilmente diverso da quanto inizialmente previsto e necessariamente riprogettato a causa delle norme di sicurezza imposte dal momento attuale. Realizzato con tecnologie di ultima generazione, mirate a garantire la spettacolarizzazione dell’evento tanto in versione live quanto in diretta streaming, con  l’impiego di effetti speciali in extended reality.

m3

Nove telecamere, fisse e mobili, hanno coperto i diversi punti di vista per rimandare le migliori immagini alla doppia regia, un team di 15 persone, necessarie per gestire contemporaneamente l’evento live e la home experience.

L’evento è stato seguito sia dalla platea presente all’Autodromo di 500 ospiti Maserati composta da giornalisti automotive e lifestyle nazionali e internazionali, Clienti, Dealer e vertici di FCA, sia dai numerosi collegamenti in streaming da tutto il mondo.

“Partecipare al rilancio di un heritage brand come Maserati è stata un’esperienza unica e stimolante – dichiara Valentina Saluzzi, Ceo di FeelRouge Worldwide Shows.  “Interpretare i valori del rinnovamento di Maserati in una live experience emozionale e ricca di contenuto ha impegnato l’agenzia in una sfida durata più di un anno, in un continuo calibrare per essere aderenti all’ ‘audace’ ambizione del brand. Un successo di squadra, raggiunto in sinergia con il team Maserati, con cui abbiamo condiviso scelte e soluzioni anche riguardo alle criticità dettate dall’emergenza. Grazie a Maserati per averci portato in un viaggio nel futuro e a tutti i colleghi e professionisti che hanno affrontato con noi un anno durissimo con tenacia ed entusiasmo.”

m4

Giovedì 10 settembre 2020 prosegue il viaggio immersivo degli ospiti nel mondo Maserati attraverso un format articolato. Un percorso complementare, sviluppato da un team dedicato, che ha spettacolarizzato l’itinerario evidenziando i contenuti relativi  ai dettagli e all’eccellenza del brand. Maserati aprirà le porte del suo storico stabilimento di Viale Ciro Menotti completamente aggiornato e il Maserati Innovation LAB, svelando il cuore della sua tecnologia dove si sviluppano tutte le vetture  presenti e  future della Casa del Tridente.

Previste anche una serie di installazioni in centro a  Modena visibili al pubblico:  l’esposizione della MC20 in Piazza Grande e di Trofeo Collection in Piazza Roma, con la presenza di Ghibli quattroporte e Levante nei colori della bandiera italiana. Sarà possibile, inoltre, ammirare i dettagli di “Nettuno” il futuristico motore della nuova  MC20, orgogliosamente esposto al Teatro Anatomico.