Roadshow

Prodea Group vince gara e coordina il tour nazionale di Fondazione Umberto Veronesi e Fiat Professional dedicato alla Salute al Maschile

Il progetto è nato per informare gli uomini sull’importanza della propria salute attraverso la prevenzione. Due veicoli commerciali Fiat Professional messi a disposizione da Fca sono in tour per offrire un consulto medico gratuito. Undici le città italiane coinvolte. Collabora all’iniziativa anche la Fondazione Siu Urologia Onlus.

Prodea Group (clicca qui per accedere alla Directory), agenzia di comunicazione specializzata nel settore degli eventi e nella gestione di attività promozionali, coordina il tour nazionale dedicato alla Salute al Maschile (Sam), il progetto di Fondazione Umberto Veronesi nato nel 2015 per promuovere la lotta ai tumori maschili; insieme a Fondazione Umberto Veronesi e gli urologi affiliati a Fondazione SIU Urologia Onlus, Fiat Chrysler Automobiles con il suo modello leader del mercato europeo: il Ducato.

Due veicoli commerciali Fiat Professional messi a disposizione da FCA sono in tour in undici città italiane per offrire un consulto medico gratuito.

Come dichiarato a e20express, l'incarico a Prodea Group è stato assegnato a seguito di una gara.

Prodea Group partner creativo, logistico e di coordinamento tra Fondazione Umberto Veronesi e FCA, oltre a fornire il personale per il tour, ha realizzato il set up, ma soprattutto ha concepito la campagna visual per la comunicazione sui media e sul wrapping del mezzo.

APRI LA GALLERY IN ALTO PER VEDERE ALTRE FOTO.

L'iniziativa, frutto di una collaborazione tra FCA e Fondazione Umberto Veronesi e Fondazione Siu Urologia Onlus - che mette a disposizione la propria rete di urologi diffusa su tutto il territorio nazionale - nasce dalla volontà di sensibilizzare il pubblico maschile di tutte le età sull'importanza della prevenzione nella lotta contro i tumori.

Il Ducato è customizzato con una livrea personalizzata in cui due mani accolgono un nastro blu, simbolo a livello mondiale della prevenzione del cancro alla prostata, e con l'incisivo claim ‘Difendi ciò che ami, scegli la strada della prevenzione’.

Il tour, partito da Torino (11 – 13 maggio), è dedicato alla promozione della salute degli uomini, con un sostegno concreto alla ricerca scientifica d’eccellenza, attraverso il supporto a medici e scienziati che da sempre lavorano per trovare nuovi metodi di diagnosi precoce e nuove combinazioni terapeutiche per le malattie che hanno maggiore incidenza nel sesso maschile.

Dopo il capoluogo piemontese, il tour ha toccato Verona (18 – 20 maggio) e Genova (25 – 27 maggio).

Come dichiarato a e20express, le prossime tappe saranno: Bologna (8 – 10 giugno), Firenze (15 – 17 giugno), Pescara (22 – 24 giugno), Bari (29 giugno – 1 luglio), Roma (21 – 23 settembre), Napoli (28 – 30 settembre), Fano (14 – 15 ottobre), Porto Marghera (17 – 18 ottobre), Palermo (19 – 21 ottobre), San Donato (24 - 25 ottobre) e Milano dal 4 all’11 novembre per la settimana della salute maschile in apertura del mese della prevenzione.

MG