UPDATE:
Casiraghi su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Per 'vendere' un vaccino alla popolazione italiana serve un linguaggio di larga sintonia e di qualcuno che parli tutti i giorni alla 'casalinga di Voghera”'. È qui che entra in campo il mestiere"Blogmeter: novità al vertice e nuovo piano triennale. Angelo Palumbo diventa Amministratore Delegato e Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di Presidente del BoardLombardi su 'La stanza degli abbracci'. "Hanno chiamato Tornatore invece di un'agenzia o di un creativo perchè tranne Sanna e Toscani, nessun grande pubblicitario italiano è noto al grande pubblico e pochi sono conosciuti dalla politica e dai giornali"Allianz è Main Partner e Membro Benemerito della Fondazione Teatro Donizetti di Bergamo fino al 2025Fiera Milano posiziona miart 2021 dal 17 al 19 settembre, dopo il Salone del Mobile e prima della Milano Fashion Week21iLAB punta all’experience marketing acquisendo l’agenzia Senspin specializzata in sensory designGitto (ADCI) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Un buon film. Le agenzie 'snobbate'? Non è una questione di credibilità dell'industry"Bozza (Grey) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "La comunicazione è una scienza fatta di regole, procedure e anni di esperienza. Credo che affidare tutta questa responsabilità ad un premio Oscar sia stata una decisione molto superficiale"MisterBonny sceglie GFT per lo sviluppo della propria piattaforma di e-commerceDiana Guarino è la nuova trade marketing manager di Varta al posto di Nicoletta Mastromauro, nominata National Key Account per clienti GDO e private label
Evento culturale

Bea Festival 2018, ripensare il mondo dei live events, abbracciando le innovazioni e il cambiamento, all’insegna del ‘Re:work Let’s Change for Good’

Venerdì 5 ottobre, secondo giorno del Bea - Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication, è stato il momento degli speaker, dei talk, dei workshop e della cerimonia di premiazione. Filo conduttore dei vari interventi e delle diverse fasi della manifestazione: ripensare il mondo dei live events, abbracciando le innovazioni e il cambiamento, all’insegna del ‘Re:work Let’s Change for Good’. Vi proponiamo in questo articolo i link diretti agli articoli sui contenuti dei Talk e Workshop che si sono svolti il 5 ottobre. Il Bea Festival è ideato e organizzato da ADC Group, edizione 2018 powered by Punk For Business.

Dopo il giorno della giuria e delle Live Presentation (LEGGI NEWS E GUARDA VIDEO), venerdì 5 ottobre è stato il momento degli speaker, dei talk, dei workshop e della cerimonia di premiazione (LEGGI NEWS PER CONOSCERE I VINCITORI E GUARDA IL VIDEO DELLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE). Stiamo parlando, ovviamente, del Bea - Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication 2018, manifestazione, ideata e organizzata da ADC Group, che si è svolta giovedì 4 e venerdì 5 ottobre agli East End Studios - Studio 90 (via Mecenate, 88/A) di Milano, con il supporto anche del Comune di Milano, che ha concesso il suo patrocinio (leggi news).

L’edizione di quest’anno del Bea Festival è stata ‘powered by’ Punk For Business (guarda la video-intervista), in quanto agenzia vincitrice del Bea dello scorso anno, grazie al progetto ‘Kat Von D Kaleido Studded Kiss’ realizzato per Sephora (leggi news).

Punk For Business, di concerto con ADC Group, ha fornito una forte impronta creativa al Festival, ideando il tema dominante dell’edizione di quest’anno, riassumibile nel claim ‘Re:work Let’s Change for Good’.

Alla base, l’idea che si debba ripensare il mondo dei live events e, di conseguenza, delle agenzie che li realizzano, abbracciando le innovazioni e il cambiamento. In altre parole, occorre mettere in discussione le regole del gioco che governano il settore, confrontandosi con scenari diversi e con gli stimoli che arrivano dal panorama internazionale.

Non a caso, il Talk di apertura del 5 ottobre (seconda giornata del Festival), dopo il discorso di benvenuto del presidente di ADC Group, Salvatore Sagone, ha acccolto le testimonianze e gli interventi delle agenzie internazionali più premiate al Bea World.

Si tratta, insomma, di alzare gli occhi oltre il contesto nazionale, per volgere lo sguardo all’orizzonte, osservando e analizzando il ricco panorama globale, per scoprire le nuove sfide da affrontare.

In questo scenario, il ruolo di ADC Group è chiaro: valorizzare tutta la catena del valore degli eventi attraverso il suo ecosistema editoriale che propone una piattaforma di business per fare incontrare la domanda con l’offerta.

Vi proponiamo qui di seguito i link diretti agli articoli sui contenuti dei Talk e Workshop che si sono svolti nella giornata di venerdì 5 ottobre.

- Rework: Let’s Change for Good: ripensiamo il mondo delle Agenzie e dei Live Events. Testimonianze e interventi delle agenzie internazionali più premiate al Bea World.

LEGGI NEWS

Summary: rimettiamo in discussione le regole del gioco. Uno sguardo al panorama internazionale per confrontarsi e scoprire cosa significa creare eventi nel 2018. Quali sono le aspettative, i modus operandi, gli attori coinvolti e le nuove sfide da affrontare.

- Presentazione del XIV Monitor sul Mercato degli Eventi in Italia di ADC Group (a cura di AstraRicerche).

LEGGI NEWS

Summary: un’indagine specifica sul panorama degli eventi e della live communication, attraverso il monitoraggio di dati e interviste su un panel di circa 300 aziende.

- Tavola rotonda con aziende e membri del Club degli Eventi.

LEGGI NEWS

Summary: commento ai dati del XIV Monitor sul Mercato degli Eventi in Italia di ADC Group per scoprire l’andamento del settore, fare un bilancio sull’anno passato e prospettare gli scenari futuri.

- Irene Grandi e Pastis, ‘Lungoviaggio’, visual album

LEGGI NEWS

Summary: la cantante Irene Grandi e i videoartisti Marco e Saverio Lanza (in arte Pastis) ci hanno parlato del loro ultimo progetto ‘Lungoviaggio’, un felice connubio tra videoarte e canzone pubblicato con l’inedito formato artistico del Visual Album.

- Wasted Talent: cosa (non) fare quando si lavora con Artisti.

LEGGI NEWS

Summary: eventi e artisti come due universi interconnessi. Coniugare alla perfezione due mondi complementari per parlare direttamente al proprio pubblico.
 

- Luci a Milano

LEGGI NEWS

Summary: l’utilizzo della luce, pensata non solo come addobbo, ma anche come strumento per mettere in risalto le architetture, le piazze, i palazzi e i monumenti. Presentazione del  progetto ‘Luci a Milano’ del Comune di Milano.

- The power of light: da mercanti di luce a creatori di emozioni.

LEGGI NEWS

Summary: in che modo la costante sperimentazione nel trovare nuove strade per avvicinare la tecnologia all’uomo rende il nostro evento indimenticabile?

- How to cut through the social media noise: come farsi notare attraverso il digitale.

LEGGI NEWS

Summary: social networks ieri, oggi e domani. Una realtà fluida in continuo cambiamento, fatta di protagonisti, voci e tanta strategia.
 
- What do you mean by art direction? L’arte del Set Design.
 
 
Summary: nuovi materiali, nuove tecnologie, nuove regole.
 
- The worldwide sports world: come gli eventi possono spettacolarizzare lo sport.
 
 
Summary: Il mondo degli eventi contribuisce a rendere impattante, spettacolare e coinvolgente il mondo dello sport. Capire e rinnovare questo legame per ottenere esperienze di successo.
 
- The white panel: Show Design and its Creative Process.
 

LEGGI NEWS

Summary: Conceptualizing collective experiences can enrich artist’s live shows through a dynamic and innovative creativities. Let’s try and understand how it works.

- Was it worth it? Nuovi parametri per misurare la riuscita di un evento.

LEGGI NEWS

Summary: come verificare il successo e l’efficacia di un evento tra Kpi in continua evoluzione.

- Vr & artificial intelligence: the new face of Live Presentation. L’evoluzione degli strumenti di presentazione nelle gare.

LEGGI NEWS

Summary: introduzione alle nuove modalità di esposizione di contenuti e confronto con le realtà aziendali.
 
- La salvaguardia della proprietà intellettuale.
 
 
Summary: come tutelare l’idea creativa nel processo delle gare aziendali per gli eventi. Scopriamo quali sono gli strumenti per garantire la proprietà intellettuale di un progetto o di un format.
 
- The place to be (live): la location perfetta  per l’evento perfetto.
 
 
Summary: l’importanza della location e del suo utilizzo nella progettazione di un evento. Alla scoperta di spazi, idee e destinazioni a volte inaspettate.
 
- Live demo wargame: il Crisis Management nella pianificazione di un evento.
 
 
Summary: i rappresentanti di alcune aziende si mettono alla prova in una simulazione realistica di Crisis Management legata alla progettazione di un evento. Verranno proposte criticità che l’azienda può trovare sulla propria strada durante lo svolgimento del proprio evento.
 
- Better safe than sorry: la sicurezza e le nuove normative.
 
 
Summary: le nozioni necessarie per restare al passo in tema di sicurezza negli eventi, direttamente dalla fonte.
 
 
Mario Garaffa

 

*********************************************************************************

BEA FESTIVAL - PARTNER 

Il Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication è un evento organizzato da ADC Group

POWERED BY

Punk For Business: ideazione creativa

SPONSOR

Loretoprint: stampe

MAIN PARTNER

Clonwerk: regia

Digivents: app e accrediti

East End Studios: location

Milano Music Consulting: artisti e intrattenimento

New Light: audio e luci

Speciallab: personale e hostess

Sts Communication: video

PARTNER TECNICI

Ba Booth Italia: photobooth

Balsamo: transfer

Coca-Cola Hbc Italia: beverage

Fondazione Birra Moretti: beverage

Galotto: layher

Giò Forma: architetto - progetto palco

Joy Project: effetti speciali

Kimbo: beverage

Laser Entertainment: effetti speciali

Lem International - Silentsystem: cuffie wireless

Modo Rent e Modo Eventi: arredi

MyVote.it: sistema di votazione

nEmoGruppo Architetti: architetto - sale e area expo

Neverest: contributi video

Novital: muletti

Primo Round: social media agency

Souldesigner: selfiebot

Tensotend: tensotrutture

PATROCINIO BEST CATERING AWARDS

Fondazione Gualtiero Marchesi

Food for Good