Poltrone

LifeGate affida ad Erika Colciago il ruolo di general manager

Già alla guida del dipartimento di consulenza, Erika Colciago coordinerà la crescita aziendale della società impegnata nel settore della sostenibilità.

LifeGate, società benefit, consultancy, agenzia e network di informazione, da oltre 20 anni hub di riferimento per lo sviluppo sostenibile, annuncia la nomina di Erika Colciago nel ruolo di general manager del Gruppo.

La manager coordinerà e ottimizzerà le attività operative, mettendo a disposizione il suo know how da Head of Consulting, ambito nel quale la società è pioniera sul mercato italiano.

In LifeGate dal 2007, Erika Colciago ha gestito l’organizzazione delle attività di business development, rafforzando l’area di servizi di consulenza strategica, gestione di progetti di comunicazione e sviluppo sostenibile per le aziende. Oltre quindici anni di esperienza nel campo della sostenibilità, con una carriera dedicata alla consulenza e allo sviluppo del business nel Gruppo LifeGate, dove ha contribuito alla crescita finanziaria, alla differenziazione dei servizi e all'espansione del portafoglio clienti, lavorando al fianco di realtà come Best Western, Fineco, Poste italiane, Toyota, Unipol, Vibram.

Con la nascita di LifeGate Impact il Gruppo intende accompagnare le imprese in percorsi di miglioramento del proprio posizionamento e delle proprie performance ESG. Agendo su più fattori sinergici, l’obiettivo è creare una cultura aziendale diffusa di sostenibilità e coinvolgere positivamente tutte le funzioni arrivando ad agire in marketing e comunicazione, per valorizzare prodotti e servizi sostenibili: dalla strategia di sostenibilità a iniziative verticali, ambientali e sociali, coerenti con il business aziendale, fino alla formazione e sensibilizzazione interna.

“Per supportare le imprese, in un contesto normativo in continua evoluzione, intendiamo rafforzare sempre di più l’area di consulenza in ambito strategico, di reporting e di comunicazione, la progettazione a impatto e la content factory interna per produrre contenuti multimediali innovativi dedicati ai temi di sostenibilità – il commento della nuova general manager di LifeGate - Le donne sono naturalmente portate a “costruire ponti”, quindi relazioni, e credo che la sostenibilità sia al femminile proprio per questo aspetto, perchè non si costruisce da soli, in modo autoriferito, ma lavorando in sinergia”.

Nel suo nuovo ruolo Erika Colciago dirigerà le attività della squadra aziendale composta per l’81% da donne, e risponderà direttamente a Enea RovedaCEO di LifeGate “Siamo felici di aver individuato all’interno dell’azienda una figura che negli anni ha dimostrato competenza nel rafforzare la sua leadership e nel realizzare gli obiettivi di crescita - il commento dell’amministratore delegato della società benefit – siamo sicuri che questa nomina segnerà una tappa fondamentale per LifeGate, per guidarci attraverso il prossimo capitolo di crescita e innovazione”.