Poltrone

Giovanni Gianolli è il nuovo AD di Bianalisi

Dopo una lunga carriera ai vertici di aziende del settore ICT e della sanità privata, Gianolli guiderà la società in fase di forte crescita, contribuendo al piano di sviluppo previsto per i prossimi anni.

Il Gruppo Bianalisi, il maggiore player italiano di diagnostica integrata, partecipato da Charme Capital Partners, da Columna Capital e dall’imprenditore Giuliano Caslini, ha ufficializzato la nomina di Giovanni Gianolli al ruolo di Amministratore Delegato.

Laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi, Gianolli ha iniziato il suo percorso professionale in Pirelli nel 1989; dopo aver ricoperto i ruoli di Head of Controlling e CFO in diverse aziende del comparto ICT, nel 2006 è approdato al settore Salute, dove ha al proprio attivo una solida esperienza come CEO di realtà quali Générale de Santé Italia e, negli ultimi 13 anni, Synlab Italia, che, sotto la sua guida è cresciuta sino a occupare una posizione di leadership nella diagnostica medica.

Fondato a Lissone nel 1975, Bianalisi è un gruppo in forte ascesa: negli ultimi 3 anni ha raddoppiato il proprio fatturato che nel 2023 si è assestato intorno ai 200 milioni di euro di ricavi. Oggi è presente in 12 regioni* con oltre 350 strutture tra laboratori, punti prelievo, poliambulatori e centri di diagnostica per immagini, nei quali accoglie quotidianamente più di 15.000 pazienti, effettuando ogni anno 20 milioni di analisi di laboratorio e 1,5 milioni di prestazioni grazie ad uno staff di oltre 1.000 persone e 1.200 professionisti.

Tecnologie moderne, accessibilità e qualità delle prestazioni, costante aggiornamento scientifico e presenza capillare sul territorio sono i punti di forza che consentono a Bianalisi di rispondere in modo sostenibile alle esigenze di salute di cittadini e imprese, anche in partnership con il Servizio Sanitario Nazionale, con l’obiettivo di migliorare il servizio alla collettività e ridurre i tempi di attesa.

“Diamo con grande piacere il benvenuto a Giovanni Gianolli all’interno di Bianalisi”, dichiara Giuliano CasliniPresidente del Gruppo“Grazie alla sua consolidata esperienza, sviluppata alla guida di importanti realtà della sanità privata, siamo certi che contribuirà in modo significativo al piano di espansione e consolidamento previsto per Bianalisi nei prossimi anni”.

“Sono entusiasta di entrare in Bianalisi, un’azienda che ha registrato finora la crescita più rapida rilevata nel mercato italiano della sanità privata”, afferma il neo Amministratore Delegato, Giovanni Gianolli“Metterò a disposizione la mia esperienza e le mie competenze, per raggiungere gli obiettivi sfidanti che ci attendono nel breve-medio termine. So che potrò contare sul supporto di una rinnovata organizzazione, che vedrà lavorare in sinergia il Comitato Scientifico e una solida squadra di manager, accanto a tutto lo staff e ai professionisti impegnati ogni giorno, nelle nostre strutture, al servizio di pazienti, imprese e territorio”.

Nel suo nuovo incarico, Gianolli supporterà lo sviluppo futuro del Gruppo Bianalisi, non solo attraverso la crescita del numero di sedi sul territorio, tramite ulteriori aperture ed acquisizioni, ma anche attraverso un ampliamento dell'offerta di servizi dedicati alla diagnostica integrata e alla prevenzione.