Sponsorizzazioni

Play Radio sponsor della squadra femminile Volley Bergamo

La squadra, già campione d'Italia la scorsa stagione e con sette scudetti all'attivo, cambia nome in seguito all'accordo di collaborazione tra Play Radio, l'emittente radiofonica del Gruppo RCS, e la società di pallavolo femminile.

Si chiamerà Play Radio – Foppapedretti la squadra che parteciperà al prossimo campionato di volley femminile di serie A. La squadra, già campione d'Italia la scorsa stagione e con sette scudetti all'attivo, cambia nome in seguito all'accordo di collaborazione tra Play Radio, l'emittente radiofonica del Gruppo RCS, e la società di pallavolo femminile Volley Bergamo, che scenderà in campo con la nuova maglia targata Play Radio il prossimo 26 novembre.

Play Radio seguirà l'attività della squadra con collegamenti in diretta prima e dopo la partita, approfondimenti sul campionato, spazi previsti all'interno del programma "Fair Play" con Manuela Doriani, Max Pisu e i giornalisti della Gazzetta dello Sport, interventi delle giocatrici della squadra all'interno del palinsesto e un nuovo programma realizzato appositamente per la nuova attività, ancora top secret. E' il Presidente del Volley Bergamo, Luciano Bonetti, a presentare questa importante novità: "La prossima stagione – ha dichiarato Bonetti – ci vedrà scrivere una nuova pagina della nostra storia: come sempre partiremo ambiziosi a caccia di successi e lo faremo contando sulla presenza di un prestigioso Main Sponsor che cambierà la denominazione della squadra. Play Radio affiancherà la Foppapedretti nella sponsorizzazione del Volley Bergamo per le prossime tre stagioni. Si tratta di un acquisto importante, di un partner giovane e dinamico che aiuterà a dare una nuova immagine alla nostra Società e che contribuirà a migliorare l'aspetto comunicativo del nostro gruppo. Cresceremo insieme e porremo come nostro primo compito quello di far sì che la Società prosegua sulla strada dei trionfi che in questi ultimi anni sono stati regalati ai nostri sostenitori".

"Questo accordo - aggiunge Pietro Varvello, Amministratore Delegato di RCS Broadcast - rappresenta il primo di una serie di collaborazioni importanti e di prestigio con il mondo dello sport che Play Radio intende sviluppare per la prossima stagione 2006-2007. Raccontare lo sport, soprattutto quello di qualità, è uno degli obiettivi di Play Radio facilitata in questo anche dal prezioso contributo delle grandi firme di Gazzetta dello Sport. La collaborazione tra Play Radio e Foppapedretti si sposa perfettamente con lo spirito positivo e di aggregazione che il volley femminile riesce ad accendere nel cuore dei nostri ascoltatori che ci chiedono di vivere in tempo reale le emozioni più belle che lo sport può offrire. Proprio per questo Play Radio non si limiterà agli aspetti puramente tecnici ma cercherà di evidenziare lo spirito 'Play' di questo mondo e soprattutto delle atlete che diventeranno protagoniste anche ai microfoni della radio".

Per tutti coloro che vorranno parlare con le pallavoliste, o ascoltare le loro interviste, sarà realizzato uno spazio sul sito www.playradio.it interamente dedicato alla squadra. Inoltre, le atlete dedicheranno quotidianamente agli ascoltatori il loro brano preferito.