Mercato

Gruppo SAE acquisisce Different. Arduini: "Vogliamo creare un grande polo italiano della comunicazione integrata. Obiettivo: oltre 100 mln di fatturato entro 24 mesi con operazioni straordinarie. Trattative in corso con 3 società di comunicazione e tech"

Il Presidente di UNA, Davide Arduini, e Andrea Cimenti, restano all’interno del gruppo societario quali investitori e soci, insieme a Gruppo SAE, nella nuova società controllante di Different, SAE Communication. Nel CdA entra, con la carica di Presidente, Donato Iacovone, già AD di EY Sud Europa ed oggi Presidente del CdA di Webuild. Nuove acquisizioni in vista.

Il Gruppo editoriale SAE guidato da Alberto Leonardis, che controlla alcune importanti testate locali (Il Tirreno, La Nuova Sardegna, Gazzetta di Modena, Gazzetta di Reggio e La Nuova Ferrara) acquisisce Different S.p.A.

Il Presidente di UNA, Davide Arduini, e Andrea Cimenti, restano all’interno del gruppo societario quali investitori e soci, insieme a Gruppo SAE S.p.A., nella società controllante di Different, SAE Communication s.r.l.

Davide Arduini e Andrea Cimenti rimangono ai vertici del consiglio d’amministrazione di Different, nel quale entrerà a far parte, con la carica di Presidente, Donato Iacovone, già Amministratore Delegato di EY Sud Europa ed oggi Presidente del CdA di Webuild S.p.A.. Il cda sarà poi completato dall’avv Marco Racano e dal dr. Massimo Briolini. Ricordiamo che Luca Cavalli è il General Manager dell'agenzia.  

Gli altri soci di Different escono quindi dalla compagine sociale e dal consiglio d’amministrazione.

"Si tratta solo del primo passo per realizzare, attraverso altre operazioni straordinarie, un grande polo indipendente della comunicazione integrata a capitale italiano - spiega ad ADVexpress Davide Arduini - . L'obiettivo è di superare i 100 milioni di fatturato entro 24 mesi proprio grazie a nuove operations. A riguardo, siamo in trattative avanzate con tre società specializzate in comunicazione e tecnologia e probabilmente la prossima acquisizione verrà effettuata entro i prossimi mesi, sempre nell'ottica di un'integrazione delle competenze, come avvenuto con Different, che oggi conta 170 professionisti specializzati in diverse discipline. Different si conferma il luogo dove le persone possono sviluppare competenze e professionalità per portare sempre più valore ai clienti". L'agenzia ha chiuso il 2023 con un fatturato di circa 30 milioni di euro.

"Perché non abbiamo considerato le opportunità provenienti da fondi o da altri acquirenti? Perché vogliamo essere una big company italiana di comunicazione" sottolinea Arduini ad ADVexpress.

L’operazione è stata seguita, per gli Acquirenti, dai propri advisor Massimo Briolini e Marco Racano, e da EY, che ha operato con un team composto da Christian Busca, Erjena Agaraj e Luigi Gazzaneo; per i soci reinvestitori Arduini e Cimenti da AMTF Avvocati per la parte legale con un team formato dal partner Alberto Crivelli e dal senior associate Nicholas Parati per gli aspetti corporate, e dal partner Piercarlo Antonelli per la parte labour, e per la parte finance da Arkios con un team formato dal partner Deborah Setola e dall’associate Andrea Sperati. I soci di minoranza uscenti sono stati assistiti per la parte legale dall’avv. Marco Greco per la parte corporate e dall’avv. Marianna Luciano per la parte labour, e per la parte finance da HLB-BMP con il partner responsabile Marco Brocca.